EBOLA, la Cina si mette la mascherina

In Cina vivono centinaia di migliaia di africani, soprattutto nella regione industriale del Guangdong. La paura di EBOLA ha fatto scattare le misure di controllo ai varchi doganali, ma dalle immagini tratte da WantChinaTimes si direbbe che i controlli cinesi sono abbastanza allegri. L'unica precauzione che gli addetti ai controlli utilizzano è una mascherina antismog - che in Cina provoca ... [Prosegue]

EBOLA a New York ma Obama e' ottimista

Un medico di ritorno dall'Africa  risulta positivo a Ebola. Vive a New York e prima di accusare i sintomi ha fatto tutto cio' che un newyorkese ama fare: jogging, bowling, andare in metro e al cinema.   Quante decine di persone potra' aver contagiato?. Perche' non e' stato monitorato prima che accusasse i sintomi? Si tratta di un altro errore umano nel cuore dell'impero della salute? Ob... [Prosegue]

Chi ci guadagna con EBOLA ?

Le industrie farmaceutiche si stanno attrezzando per il grande business di EBOLA ? Nella corsa affannosa al vaccino, molti avevano sperato di poter utilizzare l'emergenza per sperimentare sugli esseri umani i prodotti più promettenti - il caso ZMapp ad esempio. Il Presidente Obama ha chiesto esplicitamente di utilizzare il presunto vaccino per fare fronte all'emergenza attuale in Texas e O... [Prosegue]

Hong Kong, gli studenti non arretrano

Terza settimana di mobilitazione degli studenti ed oppositori ad Hong Kong. Il regime sta provando tutte le mosse possibili per sgombrare le strade e reprimere le proteste: finte maggioranze silenziose, squadre di mafiosi, poliziotti picchiatori, aperture al dialogo condizionato, arresti a decine e sgomberi intimidatori. I giovani sono stanchi ed incerti, ma la solidarietà attorno a lor... [Prosegue]

OBAMA è molto arrabbiato per EBOLA

A pochi giorni dalle elezioni di MIDTERM, Obama non si aspettava di dover fronteggiare un avversario ben più pericoloso dei Repubblicani. Ebola sta creando un clima poco adatto al Presidente e ai Democratici, perché genera una psicosi di massa, paure irrazionali, ma soprattutto smentisce il tono rassicurante delle prime dichiarazioni "Le possibilità di un'epidemia di EBOLA nel... [Prosegue]

YELLEN è molto preoccupata

"Non è un segreto che negli ultimi decenni si è verificato un allargamento delle disuguaglianze che può essere riassunto dai significativi aumenti di reddito e ricchezza per coloro che hanno un tenore di vita già molto alto mentre la maggior parte della popolazione ha un reddito stagnante" . E' la conclusione a... [Prosegue]

La Cina è in subbuglio

Due morti e centinaia di feriti a Sansui nella provincia di Guizhou durante una manifestazione di oltre 10.000 persone.     La polizia ha sparato per disperdere i manifestanti, che chiedevano il ritiro degli odiosi espropri di terra ordinati dalle autorità locali a vantaggio degli speculatori e affaristi. da Wantchinatimes.com " One of the witnesses said the overwhelming nu... [Prosegue]

Perché a Dallas EBOLA non si ferma ?

Texas Patient Tests Positive for Ebola https://www.dshs.state.tx.us/news/releases/20141012.aspx News ReleaseOct. 12, 2014 Texas Patient Tests Positive for Ebola A health care worker at Texas Health Presbyterian Hospital who provided care for the Ebola patient hospitalized there has tested positive for Ebola in a preliminary test at the state public health laboratory in Austin. Confirma... [Prosegue]

Merkel - Li Keqiang in un siparietto poco dignitoso

  Angela Merkel  non legge i giornali oppure pensa che i tedeschi siano ormai cloroformizzati a tal punto da non accorgersi che il primo ministro cinese Li Keqiang visita il loro paese negli stessi giorni in cui a Hong Kong il regime cerca di imporre una soluzione autoritaria alle legittime richieste dell'opposizione democratica. Non contenta di aver ricevuto Mr Li in coincidenza ... [Prosegue]

In India meno templi e più toilets

Sarà forse l'effetto della paura di EBOLA o semplicemente l'avvio della modernizzazione promessa in campagna elettorale, fatto sta che il premier indiano Narendra Modi ha lanciato un piano per costruire più toilets, sia private che pubbliche. Dal Times of India: Speaking at a function organized here for the youth, Modi said he dared to say so even though his image as a Hindutva lead... [Prosegue]

Cronache da una fabbrica modello di globalizzazione

Cosa succede se la vostra frenesia di consumare, acquistare e indebitarsi dovesse ridursi di circa il 10% ? video di una manifestazione di lavoratori cinesi (da China Labour Watch) La risposta è il "modello FOXCONN", la mega-fabbrica cinese che produce qualsiasi cosa per qualsiasi azienda del mondo, da rivendere a qualsiasi consumatore. Se la domanda di prodotti cala, si riduc... [Prosegue]

A Xi Jinping non conviene prendere in giro gli studenti

La strategia Push and Pull prevede che ad un certo momento la parte che si sente più forte ritira le concessioni fatte sotto la spinta degli oppositori, pensando di poter massimizzare il risultato a proprio favore. Così è stato a Hong Kong, dove CY Leung, rapresentante degli interessi di Xi Jinping, ha fatto marcia indietro rispetto alla disponibilità di confrontarsi c... [Prosegue]

EBOLA a Roma: le mezze verità della Lorenzin

Intervenendo al Senato, il ministro della Salute Lorenzin ha tranquillizzato l'opinione pubblica in merito alla notizia di un ricovero per sospetto contagio di EBOLA. "Si tratta solo di un eccesso di precauzione" perché il medico di Emergency proveniente dall'Africa non ha nemmeno i sintomi di Ebola, ma siccome aveva avuto contatti con un altro medico tedesco - che invece risulta contagiat... [Prosegue]

EBOLA a Madrid: la verità è lontana

In Spagna il primo caso di contagio endogeno dimostra che finora gran parte della verità sull'epidemia di EBOLA è stata taciuta o ignorata. Nel moderno ospedale di Madrid dove sono morti due ricoverati provenienti dall'Africa le misure e i protocolli erano rigidissimi e precisi. Come è potuto accadere che un'infermiera del team che aveva curato i due deceduti si sia infetta... [Prosegue]

Il mistero di Kobani ovvero il cinismo disumano della geopolitica

Perchè la città curda di Kobani, al confine tra Turchia e Siria, non è stata difesa dall'assalto degli stragisti dell'IS ? Perchè a Mosul intervennero gli aerei americani e a Kobani neanche un piccione ? Non basta rispondere che Mosul significa petrolio e Kobani solo sabbia e polvere.  C'è di mezzo la geopolitica e gli intrecci di convenienze. Qualcuno ha... [Prosegue]

Hong Kong, due settimane dopo

La protesta studentesca che per due settimane ha bloccato la grande metropoli ha lasciato un segno profondo nell'opinione pubblica mondiale. Molti luoghi comuni sulla Cina moderna, sulla sua "normale diversità" e sulla "naturale evoluzione" verso la democrazia sono stati messi a nudo o si sono rivelati fallaci. Occupy Central e i giovani studenti hanno rappresentato un evento eccezionale ... [Prosegue]

A Hong Kong MAGGIORANZA SILENZIOSA cercasi

Mentre si avvicina la deadline minacciata da Leung, Pechino cerca di dare corpo alla strategia perseguita nei giorni scorsi: accreditare l'esistenza di una MAGGIORANZA SILENZIOSA contraria al movimento di protesta degli studenti e a Occupy Central e stanca del "caos" che danneggia l'economia della città. Finora la strategia non ha funzionato e anzi ha provocato una reazione di opinione per... [Prosegue]

Xi Jinping, Do You Hear the People Sing ?!

Il sindaco Leung ha lanciato un ultimatum a Occupy Central: sgombrare le strade entro domenica sera o farà intervenire i reparti speciali della polizia. Chief Executive Leung Chun-ying has given a stark warning that government offices and schools "must" reopen by Monday after former pan-democrat lawmaker Cheung Man-Kwong warned that Occupy is in a "very dangerous situation" that has to be ... [Prosegue]

Xi Jinping che figuraccia !

La strategia "push and pull" del regime cinese nei confronti della rivolta pro-democracy di Hong Kong è scivolata su una buccia imprevista: la mafia (detta "TRIADE") è intervenuta a favore dei filo-cinesi attaccando le tende degli studenti, con molti feriti e costringendo la polizia ad arrestare alcuni triadisti. Nelle intenzioni del governo doveva essere solo una manifestazione di ... [Prosegue]

Premio Nobel per la Pace 2014 al popolo giapponese

Il Premio Nobel per la PACE 2014 sarà assegnato ai rappresentanti del popolo giapponese che si battono in difesa dell'articolo 9 della Costituzione, che stabilisce la rinuncia del Giappone alla guerra e all'uso della forza.  Nobel Peace Prize 2014 Il premio Nobel verrà assegnato il prossimo 10 ottobre, ma sono trapelate indiscrezioni sulla clamorosa decisione dei commissa... [Prosegue]

DRAGHI e RENZI preparano la grande truffa

Draghi è pronto ad acquistare titoli spazzatura ABS presentati dalle banche, che in cambio ottengono soldi e soprattutto ripuliscono i bilanci senza dover ricapitalizzare (cioè senza dover chiedere soldi agli azionisti). Ma Draghi non vuole / non può caricare il rischio dei titoli tossici sul bilancio della BCE e quindi chiede ai singoli Stati di farsi GARANTI per quei titoli... [Prosegue]

Draghi a Napoli annuncia l'acquisto di monnezza

Non si capisce per quale motivo il Presidente della BCE Mario Draghi sia stato contestato a Napoli nel giorno in cui ha illustrato i dettagli dell'acquisto di "titoli monnezza" da parte della Banca Centrale. I manifestanti erano probabilmente dei facinorosi ignoranti, non in grado quindi di apprezzare le sofisticate tecniche monetarie con cui i tecnocrati riusciranno a creare "crescita" e svilupp... [Prosegue]