Cosa dovrebbe fare Obama

Obama è andato al G20 con l'obbiettivo di strappare un accordo dietro le quinte che prevedeva il via libera di Russia e Cina ad un attacco dimostrativo alla Siria: "spariamo qualche missile, contro bersagli molto secondari, voi protestate energicamente ma senza superare il limite di guardia, e poi chiudiamo la partita". Gli USA avrebbero salvato la faccia, ma senza fare troppi sconquassi, P... [Prosegue]

Fukushima, livello allarme 5

Una settimana fa i tecnici della NRA giapponese avevano deciso di rompere l'omertà sulla reale situazione di Fukushima. Il livello di allarme, in una scala di gravità crescente da 1 a 7, fu elevato improvvisamente da 1 a 3, dopo aver trovato una perdita di acqua contaminata che aveva fatto salire le radiazioni a 1.800 msievert.   Da quel giorno il livello di radioattivit&agrav... [Prosegue]

Bye Bye U.N.

La decisione di Obama di sottoporre al Congresso la valutazione sull'attacco alla Siria ha suscitato note di ammirazione e consenso tra i demoliberal di ogni paese. Pochi hanno notato che le mosse di Cameron ed Obama rappresentano una ulteriore e quasi definitiva "estromissione" dell'ONU dalle decisioni importanti. L'alternativa sembra essersi ridotta tra appoggiare una decisione presa solo dal... [Prosegue]

Obama, solo, lose-lose

  Solo, Obama è solo, dopo il voto inglese. E se già prima era in un vicolo cieco, ora lo è ancora di più. Si è infilato in una situazione che nella teoria dei giochi viene definita lose-lose, cioè qualunque scelta porta ad una perdita. Si tratta solo di capire qual'é la perdita minore, ma non è facile, soprattutto se si usano gli stess... [Prosegue]

Cameron il primo sconfitto nella guerra siriana

Il voto del Parlamento inglese che ha negato il via libera all'intervento militare in Siria chiesto da Cameron è un evento di portata storica. Su una materia fondamentale e "sensibile", soprattutto nella storia millenaria inglese, il Parlamento si divide, il Primo Ministro viene delegittimato, gli alleati storici degli ultimi settant'anni sono abbandonati. Se non  un cigno nero, &eacu... [Prosegue]

Le verità nascoste dai missili

  La pioggia di missili che americani e inglesi si apprestano a scaricare sulla Siria non servirà ad indebolire in modo significativo il regime di Assad, ma servirà, almeno nelle intenzioni, a far dimenticare per qualche giorno i fallimenti della politica occidentale nei confronti della situazione mediorientale,  dalla Siria all'Egitto, ma anche in Tunisia o in Libano. ... [Prosegue]

Siria: Obama abbaia ma non morde, secondo i cinesi

 "Amid reports about a possible U.S. military intervention in Syria, observers debate on whether Washington is serious about launching a war that could burn the entire region, or it is just exerting utmost pressure on Damascus ahead of a political settlement." Il quotidiano cinese Xinhua -  molto ben informato sul ciò che pensano i politici cinesi -  pone la domanda e trova ... [Prosegue]

Bluff o non Bluff ?

  1) Un bluff è efficace solo se nessuno pensa che sia un bluff; 2) Per "vedere" un bluff bisogna pagare un prezzo; 3) Un bluff prima o poi finisce; 4) Le minacce di Berlusconi sono un bluff ?; 5) In questo caso è meglio "vedere" il bluff.

La Bomba Atomica di Fukushima

Seppur con notevole ritardo, il mondo inizia a prendere atto dei rischi nascosti dentro l'impianto di Fukushima. Rischi negati, sottaciuti, sottovalutati dai giapponesi della TEPCO, dal governo Abe (che è il vero proprietario della TEPCO) e dalla NRA, l'agenzia di controllo delle centrali nucleari.   Iniziano a trapelare le ammissioni sulla gravità della situazione (il livello... [Prosegue]

Impeachment per Obama - 3

Obama sapeva, almeno dal 2011, che le attività di spionaggio ed intercettazione della NSA a danno di cittadini americani violavano la Costituzione e le leggi. E' quanto emerge da un documento - desecretato - della Corte Segreta: 

Manning condannato, vergogna USA

La corte marziale americana condanna a 35 anni il whistleblower Bradley Manning, colpevole di aver mostrato al mondo le atrocità dell'esercito USA contro i civili in Iraq. Gli Stati Uniti d'America fanno un altro passo sul sentiero della vergogna internazionale. Intanto si scopre che la NSA ha spiato oltre il 75% dei cittadini americani, al di fuori delle leggi. Chi accuserà e cond... [Prosegue]

Quanto è corrotta la Cina?

Inizia tra qualche giorno a Pechino il processo contro Bo Xilai, uno dei massimi dirigenti del Partito Comunista Cinese e dell'apparato di governo. Bo Xilai all'inizio del 2012 è al centro di una vicenda oscura, quasi un film di azione, con l'amante della moglie ucciso, la moglie ricca e potente arrestata, il capo della polizia del distretto amministrato da Bo Xilai che si rifugia presso l... [Prosegue]

Impeachment per Obama - 2

Il 16 agosto anche il Washington Post, sempre ben disposto a chiudere un occhio per Obama, si è accorto che la NSA dal 2008 (l'anno del primo mandato del Presidente)  ha violato migliaia di volte le norme relative alle modalità di acquisizione  e gestione dei dati relativi alla "sorveglianza". Il castello di bugie dei vertici NSA comincia a sgretolarsi. Ora molti si chiedo... [Prosegue]

Perchè l'Egitto esplode

http://dam.alarabiya.net/images/16698e84-ba91-48e8-b577-afa8f34d65ac/600/338/1?x=0&y=0 Perchè in Egitto è esplosa la guerra? Perchè, dopo la caduta di Mubarak e la vittoria elettorale dei Fratelli Musulmani, le diplomazie internazionali non hanno capito quello che si andava delineando per il futuro del Paese ? Perchè gli USA hanno pensato di poter utilizzare i m... [Prosegue]

Impeachment per Obama

  Dopo che tutti i sondaggi, sia interni che internazionali, hanno dimostrato che l'opinione pubblica non è contenta di essere spiata in ogni anfratto della vita privata, Obama fa una dichiarazione solenne in cui promette che renderà “trasparente” l'attività di “sorveglianza” della NSA, ma a scanso di equivoci nessuno pensi che questa piccola am... [Prosegue]

Fukushima è il Giappone di Abe

Il disastrato impianto di Fukushima sta diventando il simbolo del nuovo Giappone di Shinzo Abe: annunci di grandi intenzioni, piani mirabolanti e soluzioni ardite che naufragano nell'incompetenza e nel tragicomico, ma che scaricano i rischi e gli azzardi sulla popolazione, sugli altri paesi e sui precari equilibri dell'estremo oriente asiatico.A Fukushima gli incompetenti e corrotti vertici d... [Prosegue]

Tolto il disturbo

Dopo 20 anni Berlusconi esce dal Parlamento per essere tratto agli arresti, a seguito della sentenza della Cassazione sul caso Mediaset. S e ne andrà da solo o dovrà essere accompagnato ? Il Governo proverà a fare finta di nulla.

Snowden al sicuro in un luogo segreto !?

Da Interfax.com : 08/01 16:04 Snowden officially crosses Russian border - source 08/01 16:05 KUCHERENA: WHEREABOUTS OF SNOWDEN, ONE OF THE TOP WANTED PERSONS IN THE WORLD, WILL NOT BE DISCLOSED 08/01 16:05 SNOWDEN WENT TO A SAFE PLACE - LAWYER KUCHERENA   @mashant 4h Picture of #Snowden leaving the airport today pic.twitter.com/pHECfZW3Wg da Wikileaks:  Statement on Snowden&... [Prosegue]

Bradley Manning assolto dall'accusa più ridicola

  Bradley Manning, detenuto per aver fornito a Wikileaks i video delle atrocità commesse dall'esercito USA in Iraq, è stato giudicato colpevole dalla corte militare per i reati di spionaggio, mentre è stato assolto dall'accusa più ridicola di "aver svolto attività a favore del nemico" (quale?). Oltre 100 anni di carcere equivalgono all'ergastolo per il "so... [Prosegue]

Putin sta consegnando Snowden ad Obama?

Potrebbe essere questione di ore, la "consegna" di Ed Snowden ad agenti della CIA e dell'FBI da parte dei colleghi di Mosca. Putin ha mercanteggiato sulla incolumità di Snowden e probabilmente Obama ha accettato di pagare qualsiasi prezzo pur di mettere le mani sull'uomo che più di ogni altro lo ha messo in difficoltà negli ultimi anni. Tra non molto, in tutte le capitali de... [Prosegue]

Anche Tunisi rischia di bruciare

  L'assassinio di Mohamed Brahmi, figura di spicco del Partito del Popolo, all'opposizione nei confronti del governo guidato dagli islamisti di Ennahdha, crea una situazione esplosiva. Migliaia di manifestanti a Tunisi hanno dato fuoco alla sede del partito al potere e assediano il Ministero degli Interni. L'assassinio di Brahmi ricorda quello di Chokry Belaid, leader dello stesso partit... [Prosegue]

In Egitto è l'ora degli occhiali scuri

La situazione in Egitto diventa sempre più buia e ingarbugliata. L'apparizione del capo dell'Esercito Fattah al-Sisi, che ha chiesto alla popolazione di svolgere manifestazioni a suo favore per 26 luglio, non è stata rassicurante. Quando indossano gli occhiali scuri i militari sembrano tutti uguali.  Fattah al-Sisi, che ha destituito Morsi, sfida i suoi ex compagni della Frat... [Prosegue]