Putin sta consegnando Snowden ad Obama?

Potrebbe essere questione di ore, la "consegna" di Ed Snowden ad agenti della CIA e dell'FBI da parte dei colleghi di Mosca. Putin ha mercanteggiato sulla incolumità di Snowden e probabilmente Obama ha accettato di pagare qualsiasi prezzo pur di mettere le mani sull'uomo che più di ogni altro lo ha messo in difficoltà negli ultimi anni. Tra non molto, in tutte le capitali de... [Prosegue]

Anche Tunisi rischia di bruciare

  L'assassinio di Mohamed Brahmi, figura di spicco del Partito del Popolo, all'opposizione nei confronti del governo guidato dagli islamisti di Ennahdha, crea una situazione esplosiva. Migliaia di manifestanti a Tunisi hanno dato fuoco alla sede del partito al potere e assediano il Ministero degli Interni. L'assassinio di Brahmi ricorda quello di Chokry Belaid, leader dello stesso partit... [Prosegue]

In Egitto è l'ora degli occhiali scuri

La situazione in Egitto diventa sempre più buia e ingarbugliata. L'apparizione del capo dell'Esercito Fattah al-Sisi, che ha chiesto alla popolazione di svolgere manifestazioni a suo favore per 26 luglio, non è stata rassicurante. Quando indossano gli occhiali scuri i militari sembrano tutti uguali.  Fattah al-Sisi, che ha destituito Morsi, sfida i suoi ex compagni della Frat... [Prosegue]

I pescatori di Fukushima non sanno che pesci pigliare

Dopo le ammissioni (tardive) da parte di TEPCO che le acque del mare nella zona al largo di Fukushima sono radioattive, i pescatori si sono arrabbiati e hanno tenuto una conferenza di denuncia. I pescatori si sono lamentati delle bugie di TEPCO (e delle autorità di sorveglianza giapponesi) che nei mesi scorsi avevano negato che l'acqua radioattiva che fuorisce dall'impianto di raffreddamen... [Prosegue]

Radio Snowden: La Corte Segreta autorizza la Sorveglianza Segreta

La Corte Segreta degli USA ha pubblicamente autorizzato la NSA a proseguire l'attività segreta di spionaggio di milioni di cittadini americani (e nel resto del mondo).   Il gesto di "trasparenza democratica" - rendere pubblico un atto che era segreto - suona come una beffa, dopo che l'attività di spionaggio era stata resa pubblica dalle rivelazioni di Ed Snowden.   Rest... [Prosegue]

Aleksej Navalny for President

Putin ha paura. La condanna di Aleksej Navalny, oppositore del regime di Putin, è diversa dalle precedenti che hanno contrassegnato l'annullamento degli spazi di libertà politica in Russia. Navalny si è conquistato un'audience particolare negli ultimi anni, ed ha una popolarità notevole tra i giovani russi. Alla notizia della sua condanna la Borsa di Mosca è arretrata, sintomo che il mondo della... [Prosegue]

Il Governo di "che c'azzecco io ?"

Due obiezioni. La prima è che la frase "prevale il senso delle istituzioni" applicata alle dimissioni di Procaccini è da capovolgere. Avere il senso delle istituzioni significa non mentire, anche se te lo ordina il tuo capo, il tuo partito o la ragion di Stato, su questioni tanto grandi quanto quelle sollevate dal caso Shalabayeva. Appare evidente a tutti che Procaccini non ha det... [Prosegue]