Ad ALEPPO c'era un ospedale

L'ospedale di Medicins sans Frontiere era rimasto in piedi tra le macerie di Aleppo. Rimanere in piedi, mentre tutto crolla e si frantuma, per salvare persone, dignità e speranze. Ora hanno distrutto anche l'ospedale, con decine di morti tra civili e medici, uniformando il paesaggio di distruzione. Hanno colpito l'ospedale in modo premeditato, perchè non c'era altro da distruggere, se non la tenacia di chi ancora tentava di sottrarre qualcuno alla morte.

E' un atto di barbarie crudele e stupido, l'ennesima riprova della violenza cinica che circonda la guerra in Siria. 

 

"Gli ospedali non sono un bersaglio". RITWITTA la nostra denuncia http://bit.ly/1XWYLhu   

 

_______________________________________

https://www.menoopiu.it/post/Siria-escalation-del-terrore

 

il default dei DIRITTI umanitari

 

Perché l'Europa dei tecnocrati non dichiara il default dell'Ungheria ? che vuole recintare i confini con 170 chilometri di filo spinato per impedire l'accesso dei rifugiati, violando trattati europei e diritti universali ?.

E il default della Francia,della Spagna, della Gran Bretagna ? 

Credevo di essere stato troppo "duro" nel post https://www.menoopiu.it/post/Vergogna-FRANCIA-vergogna-EUROPA ma Medici Senza Frontiere è altrettanto perentorio nella sua denuncia:

http://www.medicisenzafrontiere.it/notizie/news/partecipa-al-nostro-appello-vergognatieuropa