Il Partito Comunista Cinese all'ergastolo

Bo Xilai, ex top manager del Partito Comunista Cinese, è stato condannato all'ergastolo per corruzione, appropriazione indebita e abuso di potere. Tre reati che sono molto diffusi nell'apparato di governo centrale e periferico cinese. Se l'intenzione del Partito era quella di dimostrare che è capace di "riformarsi" dall'interno, l'occasione non è stata delle migliori. La difes... [leggi tutto]

Quanto è corrotta la Cina?

Inizia tra qualche giorno a Pechino il processo contro Bo Xilai, uno dei massimi dirigenti del Partito Comunista Cinese e dell'apparato di governo. Bo Xilai all'inizio del 2012 è al centro di una vicenda oscura, quasi un film di azione, con l'amante della moglie ucciso, la moglie ricca e potente arrestata, il capo della polizia del distretto amministrato da Bo Xilai che si rifugia presso l... [leggi tutto]