Kim Jong-un spara un missile in grado di raggiungere Washington

La Corea del Nord ha lanciato un altro missile balistico intercontinentale, più potente dei precedenti.

Il missile è caduto in acque giapponesi, dopo aver percorso 1.000 km e un'angolazione più elevata dei precedenti test.

Reazioni immediate, soprattutto da Trump e dai giapponesi, mentre la Corea del Sud starebbe preparando un attacco di ritorsione.

 

Wall Street festeggia il lancio del missile nordcoreano con un altro record delle quotazioni di Borsa, segno che gli squali non credono ad un vero pericolo di guerra ma esultano per i nuovi ulteriori aumenti delle spese militari garantiti dalle tensioni geopolitiche.

Dalla CNN:

A North Korean official told CNN following Wednesday's launch Pyongyang was not interested in diplomacy with the US until it had fully demonstrated its nuclear deterrent capabilities.

Reiterating remarks made in the past, the official said one step was to conduct an above-ground nuclear detonation or "large-scale hydrogen bomb" test. The other was the "testing of a long-range ICBM," the implication being this had been achieved with the most recent launch.
In a statement following the test, Pyongyang said the Hwasong-15 "meets the goal of the completion of the rocket weaponry system development."