Gli Occhi di Li Wenliang Dottor Verità Si Sono Chiusi per Colpa dei Burocrati del Coronavirus


- 06/02/2020


/media/3twjw2mi/coronavirus-li-wenliang-morto.jpg

Il Dottor Li Wenliang, che ormai tutti chiamano Dottor Verità, tra i primi a denunciare lo scoppio dell'epidemia di coronavirus ricevendo minacce dalla polizia e dagli esponenti del partito comunista, è clinicamente morto in un ospedale di Wuhan.


Il suo sguardo dal letto di cura simboleggia il dramma di una intera popolazione contro l'ottusa arroganza del regime di Xi Jinping.

Stanno cercando in tutti i modi di non farlo morire, per evitare un ulteriore contraccolpo per il regime. Il battito cardiaco si è interrotto, e per questo era stata annunciata la sua morte, poi è stato ricoverato in rianimazione nel tentativo di "riprenderlo". La vita del dottori Li Wenliang è diventata improvvisamente troppo preziosa per il sistema politico cinese.

La storia di Li Wenliang è già un atto di denuncia pesante contro la gestione dell'epidemia di coronavirus nCoV-2019 da parte delle autorità locali e del governo centrale di Pechino.

Uno dei media di regime più diffusi, GlobalTimes scrive: "Il dottor Li Wenliang è uno degli otto medici che avevano cercato di avvertire i colleghi dell'epidemia di coronavirus ma erano stati redarguiti dalla polizia locale".

"Redarguito" in Cina è una parola dal suono lugubre. 

Il 30 dicembre 2019 Li Wenliang, medico oftalmico 34enne di Wuhan, aveva postato un messaggio al suo gruppo di ex studenti di medicina su WeChat: a sette pazienti di un mercato ittico locale era stata diagnosticata una malattia simile alla SARS ed erano stati messi in quarantena nel suo ospedale.

Aveva avuto modi di vedere un test e ne aveva dedotto che la malattia era un coronavirus, una grande famiglia di virus che include la sindrome respiratoria acuta grave (SARS).
"Volevo solo ricordare ai miei compagni di classe di stare attenti", aveva detto Li Wenliang ai poliziotti che lo avevano prelevato e portato nei loro uffici.


Poco dopo aver pubblicato il messaggio, Li è stato accusato di diffamazione da parte della polizia di Wuhan assieme ad altri medici presi di mira dalla polizia per aver provato a denunciare il pericolo di epidemia quando ancora poteva essere contenuta e debellata.

Il verbale della "ammonizione" del comando di polizia di Wuchang al dottor Li Wenliang

___________________________________

Ufficio municipale di pubblica sicurezza di Wuhan, filiale di Wuchang, stazione di polizia stradale di Zhongnan
Avviso di ammonizione
Oggetto dell'ammonizione: Li Wenliang

Genere maschile

Data di nascita: 12 ottobre 1986

Numero della carta d'identità: XXXX

Indirizzo attuale (ubicazione della registrazione della famiglia): città di Wuhan

Unità di lavoro: Wuhan Central Hospital

Comportamento illegale (tempo, luogo, partecipanti, numero di persone, quali problemi si sono riflessi, conseguenze, ecc.): Pubblicazione di discorsi fittizi relativi alla conferma di 7 casi di SARS nel mercato di frutta e frutti di mare di Huanan nel gruppo WeChat “Clinica dell'Università di Wuhan `04” il 30 dicembre 2019.

In conformità con la legge, ora ti avvertiamo e ti ammoniamo per la questione illecita di pubblicare un discorso falso su Internet. Il tuo comportamento ha gravemente interrotto l'ordine sociale. Il tuo comportamento ha superato la portata consentita dalla legge e ha violato le disposizioni pertinenti della legge della Repubblica popolare cinese sulle sanzioni per l'amministrazione della pubblica sicurezza: è un atto illegale!

L'ufficio di pubblica sicurezza spera che collaborerai attivamente con il nostro lavoro, seguirai i consigli della polizia e fermerai il comportamento illegale. Puoi farlo?

Risposta: Sì

Speriamo che possiate calmarvi, riflettere seriamente e avvertirvi solennemente: se siete testardi, rifiutate di pentirvi e continuate a svolgere attività illegali, sarete puniti dalla legge! Capisci?

Risposta: capito

Oggetto dell'ammonizione: Li Wenliang

Persone che eseguono l'ammonizione: Hu Guifang, Xu Jinhang

3 gennaio 2020

Unità di lavoro: ufficio di pubblica sicurezza municipale di Wuhan, filiale di Wuchang, stazione di polizia stradale di Zhongnan

____________________________________

Dopo la conferma della morte di Li Wenliang esplode la rabbia dei cinesi e il regime è costretto ad aprire un'inchiesta per placare la protesta.

Amnesty International critica la Cina per il trattamento del Whistleblower Dottor Li Wenliang


Il direttore regionale di Amnesty Nicholas Bequelin ha dichiarato il 7 febbraio che la morte di Li Wenliang, un medico cinese che ha fatto luce sull'epidemia di coronavirus a dicembre ma che è stato "rimproverato" dalle autorità cinesi, evidenzia "carenze dei diritti umani" in Cina.

Bequelin ha dichiarato: "Il caso di Li Wenliang è un tragico promemoria di come la preoccupazione delle autorità cinesi di mantenere la" stabilità " le spinga a sopprimere le informazioni vitali su questioni di interesse pubblico.

"La Cina deve imparare la lezione dal caso di Li e adottare un approccio rispettoso dei diritti per combattere l'epidemia.

"Nessuno dovrebbe subire molestie o sanzioni per aver parlato dei pericoli pubblici, solo perché potrebbe causare imbarazzo al governo", ha detto.

esplode la rabbia sui social media cinesi dopo la morte del Dottor Verità Li Wenliang

esplode la rabbia sui social media cinesi dopo la morte del Dottor Verità Li Wenliang

# I want freedom of speech rimosso su Weibo, dopo 1,8 milioni di contatti in poche ore

L'hashtag # Voglio libertà di parola # creato dopo la morte di Li Wenliang su Weibo ora non c'è più.
Aveva registrato 1,8 milioni di visualizzazioni a partire dalle 5 del mattino.

Perfino la frase # I want freedom of speech # è stata censurata.

Non è permesso parlare.
Non è permesso morire.
Adesso è permesso arrabbiarsi.
Non è permesso desiderare.

Ci è permesso almeno ricordare? pic.twitter.com/bSQtpBKSOU

- Nectar Gan (@Nectar_Gan) 7 febbraio 2020

敬悼以身殉義的李文亮醫生!

2020/2/7 — 18:05

資料圖片

今早(2 月 7 日)得悉吹哨揭示病毒險情的李文亮醫生不幸病逝,實在令人扼腕長嘆,深感極度悲憤!他的離世在內地和海外已激起極大的迴響,網絡平台上轟然迸發的憤怒聲音,除了直擊武漢官場上個別官員的強蠻妄為之外,其實就是指向中央高層的昏庸、獨裁和封建,歸根究柢,觸及資訊流通和言論自由的人民基本知情權的權利問題。更具體而言,這是沉鬱的血腥控訴,足以撼動共產黨政權的封閉政治體制和倒行逆施的執政手法。

在極端荒誕的暴政亂世下,筆者以為並不一定需要甚麼「烈士」或者怎樣的「英雄」,其實過去內地經已發生過多起由「人禍」導致的「天災」重大事件,個別「良心抗爭者」也曾敲起過警鐘,甚或「發難」直指執政共產黨的胡作非為,可是習慣於苛政下內地人民在災難過後總是往往善忘或者怯懦,不會更不敢對始作俑者的共產黨「追究到底」!今次李文亮醫生之離世,如果能夠觸發起內地人民的全面警覺和徹底反思,並且膽敢行動起來,向共產黨陳情施壓,申張憲法賦予的公民權利,相信李文亮醫生才會瞑目。

所謂「吹哨人(whistle-blower)」就是揭發內幕消息者。平情而論,李文亮醫生其實過去並沒有發表甚麼高調言論,從來也不是為人熟知的「維權人士」,更不是一直站在前線衝擊政權的「抗爭者」,筆者無從臆測他這一次無心抑或有意發放訊息的動機。但是,筆者以為,李文亮醫生是專業人士,當然熟識內地的政治凶險環境的局限危機,可能只是基於醫生本業的人道精神,認為不應該隱瞞疫情而不得不透露實況,又或者只不過正如他在事後接受傳媒訪問所言:「我只想在群組私下提醒大學同學小心」,不過,他當然完全明白所必須付出的代價,就正如他表示:「意識到會被當局懲罰」。無論如何,筆者以為這是「仁義」之舉:李文亮醫生敢言放話,不惜以身試法,觸動政權對疫情封閉禁鎖的銅牆鐵壁,最終就義殉難!

如今李文亮醫生已不幸病逝,他的妻子付雪潔發出「求助書」:懷有五個月身孕的她已返回湖北鄉郊娘家,本身正在發燒,而弟弟在年初三已被確診武漢肺炎,父母於年初八也先後出現發熱,都在家裡隔離,還有一個五歲的孩子沒有人照顧,正是陷入「幾乎要塌方的家」,亟待援手!李文亮醫生年僅 34 歲,芳華正茂,是武漢市中心醫院的眼科醫生,在一個如此瘋狂囂跋和麻木不仁的執政國度裡,因著突破封閉疫情犧牲了,離世後其親人仍身陷於水深火熱的煎熬之中,實在令聞者傷心悲慟不已!

在中共官方眼中,李文亮醫生和私人群組中的其他七位醫生都是「散放謠言煽惑人心,嚴重擾亂秩序」的「造謠者」,被公安人員傳訊和收到《訓誡書》,遭到「鄭重告誡,將會受到法律制裁」,可是,在億萬人民心中,敢於扯破為政者虛假面具,揭露疫情真相的人才是「為民請命」的真君子、好漢子!在一個聲稱「以法治國」的紅色專政王朝下,力圖爭取人民應有法理權利的人竟然被誣陷,真是莫大的諷刺,更是中國人民的悲哀!筆者希望李文亮醫生的犧牲再次掀起內地人民反省的客觀效應,能夠逼使中國共產黨不得不正視人民對於資訊流通和言論自由的嚴正訴求!

筆者希望李文亮醫生安息,更祝願他的家人平安!

Coronavirus, 500 morti, Xi Jinping in Quarantena Politica, si cerca una nuova storytelling

05/02/2020



ULTIMI POST

menoopiu' blog - le mie opinioni www.menoopiu.it - Questo sito non é una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge num. 62 del 7/3/2001. - "menoopiu.it" sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee, quindi tutti i post possono essere riprodotti ricordandosi di menzionare il blog o inserire un link al post originale. - Copyright © 2019 - realizzato con Umbraco v8.0.1 - i.fantasiaatmenoopiu.it - twitter: https://www.twitter.com/atmenoopiu