Hong Kong, la Polizia trasforma PolyU in Inferno

18/11/2019

Nella notte i reparti speciali, armati di fucili AR-15, forzano l'ingresso dell'Università Politecnica, sparano migliaia di lacrimogeni iniziano la caccia a studenti, dipendenti e soccorritori. Picchiate a sangue decine di persone, centinaia di arresti e violenze. Nello stesso giorno in cui l'Alta Corte di HK ha bocciato come incostituzionale il bando anti-maschera emesso dal regime. La diabolica Carrie Lam chiede agli studenti rimasti asserragliati di arrendersi e farsi arrestare.