REFERENDUM TAGLIO PARLAMENTARI, PERCHE' VOTO SI'


- 14/09/2020

Un grande numero di parlamentari non equivale a un grande numero di paladini della Democrazia. Io voto SI'.


/media/omnnhbey/referendum-si-3.jpg

Il referendum costituzionale del 20-21 settembre, Si o NO al taglio dei parlamentari da 945 a 600, non risolve i problemi dell'Italia.


Le norme sottoposte al secco giudizio dei cittadini non rappresentano una riforma organica del Parlamento e non realizza risparmi di costi significativi in valore assoluto.


Ma è pretestuoso affermare, come fanno i propagandisti del NO tra cui Carlo Cottarelli su La Stampa, che la riduzione di onorevoli e senatori creerebbe una nuova casta.


Quella attuale che cos'è?


La vittoria del SI non comporta un "cambio di casta". Le caste non si creano e non si distruggono in una domenica pomeriggio.


La vittoria del SI è solo un piccolo, incompleto, confuso messaggio alla casta attuale, quella ben radicata, stratificata, interconnessa, onnipresente, autoreferenziale, arraffona, arrogante che si è costruita nell'arco di decenni avvalendosi dei contributi di schieramenti diversi e che giammai voterebbe, come non ha votato finora, una "qualsiasi riforma" per ridurne il numero e la voracità dei suoi membri.


Se vince il SI' non perde la democrazia, come affermano i terrorizzanti messaggi di una parte del ceto politico di centrosinistra, Prodi in testa e in coda i resti delle sardine.


Se vince il SI' , in una domenica pomeriggio di settembre i cittadini faranno una piccola, limitata ma semplice considerazione: 945 sono troppi, meglio ridurli a 600. Punto.


E se poi questa facoltà concessa ai cittadini venisse estesa anche alle amministrazioni comunali e regionali, il risparmio passerebbe da centinaia a migliaia di "membri della casta", con qualche effetto maggiore sui costi, sulla corruzione, sui privilegi e sull'impunità del ceto politico.


Quanto ai rischi per la Costituzione e la Democrazia, quelli vengono da altre parti e sotto altre forme, e in genere sono favoriti dall'assenza di iniziativa e di idee dei democratici, o dalla loro compartecipazione alla casta.


Un grande numero di parlamentari non equivale necessariamente ad un grande numero di paladini della Democrazia.


Io voto SI'.



ULTIMI POST

menoopiu' blog - le mie opinioni www.menoopiu.it - Questo sito non é una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge num. 62 del 7/3/2001. - "menoopiu.it" sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee, quindi tutti i post possono essere riprodotti ricordandosi di menzionare il blog o inserire un link al post originale. - Copyright © 2019 - realizzato con Umbraco v8.0.1 - i.fantasiaatmenoopiu.it - twitter: https://www.twitter.com/atmenoopiu