gilets jaunes contro Macron

Il sangue dei Palestinesi sommerge l'ambasciata USA a Gerusalemme

L'inaugurazione della nuova Ambasciata degli Stati Uniti voluta da Trump per suggellare la nuova alleanza con Netanyahu si è trasformata in una strage senza fine. Migliaia di Palestinesi nella striscia di Gaza sono stati presi di mira dai cecchini israeliani: i morti potrebbero essere più di cento a fine giornata e oltre mille i feriti. [leggi tutto]

Perché tanta cattiveria contro i Palestinesi ?

La decisione di Donald Trump di riconoscere Gerusalemme capitale di Israele è un atto di violenza politica, privo di una ragione impellente se non quella di affermare una supremazia degli Stati Uniti e dei suoi alleati, palesi e occulti.
La provocazione arriva al termine di un lungo periodo di debolezza dei Palestinesi, marginalizzati dalla guerra in Siria, dalla parabola dell'Isis e dallo scontro sempre più violento tra i sunniti sauditi e gli sciiti iraniani. [leggi tutto]