EgyptAir MS804 la pista del drone militare

Nel disastro del EgyptAir MS804  c’è una sola cosa certa finora: tutte le ipotesi sono state smentite, e non è detto che l’eventuale ritrovamento delle scatole nere possa aiutare a ricostruire la verità di quanto è accaduto.

 

 

La prima ipotesi fatta a caldo puntava all'attentato terroristico. Persino le autorità egiziane, che nel caso dell’aereo russo precipitato in Sinai si sono coperte di ridicolo pur di negare la matrice terroristica, in questa circostanza hanno invece cambiato atteggiamento. Per il regime di Al Sisi la verità è sempre relative alla convenienza.

 

Si è andati subito a cercare gli indizi che potessero suffragare la tesi della bomba imbarcata sulla’aereo durante uno dei precedenti scali  - non quello di Parigi ma probabilmente ad Asmara  dove è un gioco da ragazzi procurarsi bombe e sabotatori.

Ma a smentire l’ipotesi di un attentato con bomba, anche piccola, nella stiva, ci sono varie considerazioni:

1)Non c’è stata nessuna rivendicazione ufficiale, e nemmeno rumors  nella vasta jungla dei siti jihadisti egiziani, 

2)Le tracce di volo dei controlli greci , poi smentiti dagli egiziani, disegnano una deviazione di 90 gradi e una di 360 prima dell’inabissamento che no sarebbero compatibili con una esplosione a bordo dell’aereo.

3)Gli ultimi tre minuti di registrazione del sistema ACARS  indicano la rottura di un finestrino antighiaccio e la presenza di fumo nella parte anteriore dell’aereo

4) In teoria un kamikaze a bordo avrebbe potuto provocare un incendio, che a sua volta avrebbe potuto innescare una catena di eventi disastrosi, ma in tal caso a) ci sarebbe stata una rivendicazione  e b) ci sarebbero state comunicazioni tra I piloti  dell’aereo e I controlli a terra. Nulla di questo è avvenuto.

Il silenzio nella cabina di pilotaggio del MS 804 ha addirittura fatto pensare che uno dei due piloti abbia potuto compiere un gesto suicida, come nel caso del volo GermanWings, o magari per ragioni politiche, ma anche in questo caso mancano I riscontri e soprattutto  ci sono altre evidenze  che escludono il gesto di un pilota.

 

Data available

On May 20th 2016 The Aviation Herald received information from three independent channels, that ACARS (Aircraft Communications Addressing and Reporting System) messages with following content were received from the aircraft:

00:26Z 3044 ANTI ICE R WINDOW
00:26Z 561200 R SLIDING WINDOW SENSOR
00:26Z 2600 SMOKE LAVATORY SMOKE
00:27Z 2600 AVIONICS SMOKE
00:28Z 561100 R FIXED WINDOW SENSOR
00:29Z 2200 AUTO FLT FCU 2 FAULT
00:29Z 2700 F/CTL SEC 3 FAULT
no further ACARS messages were received.

Early May 21st 2016 the French BEA confirmed there were ACARS messages just prior to break down of communications warning however that they are insufficient to understand the causes of the accident until flight data or cockpit voice recorders have been found. Priority as of current is to find the wreckage and the recorders.

 

ESPLOSIONE O NON ESPLOSIONE ?

 

La ricostruzione della verità passa attraverso la risposta a questa domanda.

 

Che tipo di esplosione ?

 

Subito dopo il disastro è circolata la notizia che i satelliti USA avevano  rilevato I segni di un’esplosione nello spazio aereo del Mar Egeo  nell'intervallo temporale della tragedia. Anche questa notizia è stata poi smentita.

b) I giornali hanno riportato le testimonianze  di marina delle navi al largo dell’isola di Karpanthos  I quali dichiaravano di aver visto un fenomeno luminoso  in cielo simile ad una esplosione .

c) La testimonianza più strana e quella riportata da un giornale turco e proviene dai piloti di due aeri delle linee turche  che affermano di aver visto un UFO (in senso letterale, cioè un oggetto volante non identificato) in uno spazio distante circa un’ora di volo dalla rotta del MS804. Luogo e orario di avvistamento sarebbero compatibili con una rotta di collisione tra l’UFO e l’aereo egiziano.

L’oggetto volante emetteva una luve verde volando ad alta quota.

Un UFO in questo caso sarebbe un oggetto non tracciato dai sistemi di controllo civili, ai quali può sfuggire sia per il “silenzio” radio sia per le caratteristiche tecniche tipiche degli stealth, aerei fantasmi ad uso militare .

Entrambe le caratteristiche si riscontrano nei droni militari utilizzati per perlustrazioni o attacchi.

A nessuno sfugge che l’area del Mar Mediterraneo davanti le coste siriane è diventata la più densamente popolata di apparecchiature militari di ogni genere e di tante nazioni, che in modo più o meno esplicito si fronteggiano e si spiano.

 

C’è la NATO e c’è la Russia, ma anche la Turchia che gioca una sua partita private.

La note tra il 18 e il 19 maggio un drone ha intersecato la rotta di MS804, lo ha squarciato come un’esplosione e lo ha fatto inabissare nel Mediterraneo.

 

Le autopsie dei resti umani ritrovati nella zona di inabissamento  (anche queste poi stranamente smentite) indicano che I corpi sono stati dilaniati in tanti pezzi “ da un’esplosione senza però tracce di esplosivo”.

 

Un’esplosione senza esplosivo su un’aereo che vola a 11.000 metri di altezza può essere provocata solo da un improvviso , enorme cedimento strutturale, causato a sua volta da un evento improvviso . Se si esclude l’ipotesi del meteorite (avanzata dai russi ma non plausibile per l’assenza di rilevazioni) resta quella del DRONE KILLER, che avrebbe urtato l’aereo egiziano senza alcun avvistamento perchè già in assetto stealth.

L’ipotesi del drone killer è compatibile con I fenomeni rilevati: le registrazioni dell’ACAR, la traiettoria sui radar greci, l’assenza di comunicazioni dei piloti, l’esplosione senza esplosivo.

 

Due domande implicite nell’ipotesi del drone killer: l’impatto con l’EgyptAir è stato casuale o premeditato?; a quale nazione / esercito apparteneva il drone ?

 

Sono due domande per il momento prive di indizi sufficienti per formulare una risposta. Come insegna il caso del disastro di Ustica, quando ci sono di mezzo i militari qualsiasi prova utile per ricostruire la verità viene fatta sparire.

 

http://avherald.com/h?article=4987fb09&opt=0

http://www.mirror.co.uk/news/world-news/egyptair-804-pilots-saw-ufo-8030342

http://www.mirror.co.uk/news/world-news/egyptair-plane-crash-human-remains-8036807#rlabs=3%20rt$category%20p$4

http://abcnews.go.com/US/egyptair-us-satellites-show-indications-explosion-flight-path/story?id=39238814