Il disastro OBAMACARE

Obama ha dovuto chiedere scusa per aver lasciato milioni di americani senza copertura sanitaria. Con l'entrata in vigore della "sua" creatura più importante, circa 15 milioni di cittadini si sono visti recapitare la disdetta dell'assicurazione sanitaria che fino a quel momento li copriva. Peccato che nel frattempo quei cittadini, come altri milioni, non sono ancora riusciti ad accedere al programma sanitario governativo, il famoso Obamacare, per motivi che avrebbero già fatto dimettere qualsiasi capo di Stato: inefficienze, ritardi, burocrazia ecc.

Un'altro schiaffo alla credibilità di Obama: little encroachments colpisce ancora ancora 

Loading