La fine di Morsi - Erdogan

manifestazione contro Morsi

 

    Il modello egiziano del presidente Morsi si ispirava a quello di Erdogan in Turchia: uno stato tecnocratico con un assetto istituzionale "islamista", ben accetto dai paesi occidentali (in primis gli USA), con il sostegno forte dei militari, per poter garantire di trattare con gli israeliani ad armi pari.

Ma la condizione del successo di questo modello risiede nella capacità di sfamare 80 milioni di egiziani stremati dalla crisi economica, dall'aumento dei prezzi alimentari e dal crollo del turismo.

Una condizione che non si è avverata e che ha scatenato la rivolta degli egiziani (dopo quella dei turchi) contro il modello Morsi - Erdogan.

La crisi egiziana non ha ancora un piano B.