Piove ? Mr President

Obama mostra i segni di un precoce invecchiamento: lo scandalo IRS (l'ente federale analogo all'Agenzia delle Entrate che nel 2012 aveva disposto un "trattamento particolare" per i contribuenti dello schieramento di opposizione del Tea Party) rischia di aggravarsi. Discriminazione Fiscale, o intimidazione a scopo politico, Obama afferma di esserne meravigliato ma dalle testimonianze dei funzionari dell'IRS emerge che i "capi sapevano" già tutto dal giugno 2012. Chi ha ordinato, chi ha taciuto, chi ha mentito ? Lo scandalo è solo all'inizio. http://blogs.wsj.com/washwire/2013/05/19/woodward-it-isnt-watergate-but-it-is-nixonian/

Un altro scandalo tocca il Dipartimento di Giustizia, colpevole di aver fatto spiare l'Associated Press. In questo caso Obama dice di non sapere ma di giustificare comunque l'iniziativa in nome della lotta al terrorismo. Le restrizioni alla libertà individuale e di informazione sono ormai un dato acquisito, secondo Obama.

 

E infine lo scandalo più doloroso, quello che coinvolge il comportamento dell'Amministrazione e in particolare dell'ex Segretario di Stato Hillary Clinton nell'assalto all'Ambasciata Libica in cui morì l'Ambasciatore Steven: le versioni dei fatti fornite subito dopo l'attentato furono improntate alla manipolazione della verità, per non far emergere le gravi lacune della sicurezza in Libia poco prima delle elezioni presidenziali americane. 

Piove, Mr President

 

Comments (1) -

  • russian

    19/05/2013 19:33:56 | Reply

    avete dimenticato l'arresto della spia americana che lavorava all'ambasciata USA a  Mosca

Loading