Crisi ITALIA, dacci oggi il nostro governo quotidiano

Aggiornamento. La lunga crisi istituzionale sembra finita: torna il governo dell'avvocato Conte con una maggioranza di "unità populista" con M5Stelle e Lega. 

 

Perché appena è svanita l'ipotesi del governo balneare di Cottarelli e si è riaffacciata quella di un Conte (M5S-Lega) con Savona di lato lo spread è calato e la paura dei "mercati" è scomparsa? Anche i "mercati" sono diventati populisti?

Mistero, dentro la più misteriosa e grottesca e grave crisi politica italiana.

Se i "mercati" sono tranquilli, c'è da fidarsi oppure, al contrario, gatta ci cova?

Segnalo una stimolante intervista a Luciano Violante su La Stampa :

 

A chi si riferisce? Salvini, Di Maio?  

«È una sorta di circo del buon umore che scherza mentre sta crollando il pavimento. Comprende anche qualche talk show. E qualche dirigente del Pd che invoca allegramente il voto subito. Come un pokerista sconfitto che chiede un’altra mano». 

Aggiungi Commento