il mostro cileno CONTRERAS non c'è più

 

www.lacuarta.com

Per i cileni, Manuel Contreras era la personificazione del diavolo, l'uomo a cui Pinochet aveva delegato l'organizzazione della violenta repressione di qualsiasi forma di diritto umano nel Cile degli anni '70.

Migliaia di uomini e donne uccise con violenza e torture dalla DINA di Contreras, altre migliaia desaparecidos di cui non si avranno mai notizie,  hanno segnato il Cile profondamente fino al suo arresto nel 1995 e alla incarcerazione per i crimini commessi.

Fedelissimo di Pinochet fin dal dopoguerra, Contreras  aveva "studiato" negli anni '60 negli Stati Uniti al Western Hemisphere Institute for Security Cooperation, Dipartimento della Difesa USA, a Panama. Tornato in Cile nel 1969, dopo 4 anni mise in pratica le tecniche apprese per rovesciare il governo di Allende ed avviare la repressione.

Centinaia di persone hanno brindato alla notizia della morte del mostro  Contreras.

Aggiungi Commento