Il sangue dei Palestinesi sommerge l'ambasciata USA a Gerusalemme

gaza 14 maggio 2018

L'inaugurazione della nuova Ambasciata degli Stati Uniti voluta da Trump per suggellare la nuova alleanza con Netanyahu si è trasformata in una strage senza fine.

Migliaia di Palestinesi nella striscia di Gaza sono stati presi di mira dai cecchini israeliani mentre manifestavano la loro rabbia: i morti potrebbero essere più di cento a fine giornata e oltre duemila feriti.

Nerone Trump twitta : " What an amazing day! Thank you, @POTUS Trump "

 

Commenti chiusi