ITALIA senza Governo e senza Capo dello Stato

Il braccio di ferro tra Mattarella e M5S-Lega si conclude nel modo peggiore: fallisce il tentativo dell'avvocato Conte di formare il governo e la Presidenza della Repubblica rappresentata da Sergio Mattarella cade in una grave crisi di legittimazione per aver posto il veto sul nome di Paolo Savona, personaggio sgradito alla tecnocrazia europea (e in particolare alla BCE).

L'Italia precipita in una crisi istituzionale senza precedenti, Di Maio e Salvini scendono in piazza per i primi comizi elettorali, la Meloni chiede l'impeachment del Presidente Mattarella che si prepara a dare l'incarico a Carlo Cottarelli (quello che la spending review non l'ha mai vista).

 

 

Aggiungi Commento