Le bugie di Trump diventano grottesche

"Hello dad, I have a good news for you. A Russian friend has promised to give us secret emails from Clinton staff. I love it"

 

Donald Trump (padre) dichiara che non sapeva nulla degli incontri che suo figlio Donald Jr., suo genero Kushner (marito della figlia Ivanka) e il suo principale consigliere Manafort avevano avuto con esponenti russi che promettevano un "aiuto" nella campagna elettorale del 2016.

Si tratta di una bugia clamorosa e di un arrogante insulto all'intelligenza. Per molto meno un normale cittadino viene incriminato o messo al bando dalla comunità. 

Ovviamente  l'FBI e la NSA possiedono numerose registrazioni dei colloqui tra Donald Junior e Donald Senior in cui il primo mette al corrente il secondo sugli sviluppi degli incontri con i Russi. 

 

https://www.nytimes.com/2017/07/12/us/politics/trump-russia-election-meeting.html

 https://www.nytimes.com/2017/07/11/opinion/donald-trump-jr.html

Loading