LO STRANO GOLPE IN TURCHIA - sequestrata la base USA di Incirlik con le armi nucleari

La base USA/NATO di Incirlik nel sud della Turchia è stata praticamente sequestrata dall'esercito turco di Erdogan. La base sarebbe priva di corrente elettrica e le comunicazioni sono isolate.

Nella base militare, da cui partono gli F-16 americani diretti in Siria, ci sono i depositi di armi nucleari tattiche, ordigni utilizzabili in teatri di guerra regionali, dal potere distruttivo enorme.

Erdogan forse intende impadronirsene ? oppure è solo un'ulteriore minaccia rivolta agli americani colpevoli di "ospitare" sul proprio territorio quel Gulen nemico numero uno di Erdogan ? oppure è il prezzo chiesto da Putin al dittatore turco per dimostragli di essersi davvero "pentito" dell'abbattimento dell'aereo militare russo di qualche mese fa?

 

Dopo aver "ripreso" (senza averlo mai perso) il controllo della situazione in Turchia, Erdogan ha iniziato a mettere in chiaro la sua strategia: epurazioni, arresti, eliminazione fisica non solo di alcune frange militari ma soprattutto dell'apparato di giustizia e informazione, già bersaglio in passato.

 

Loading