Le bugie di El Pais sul referendum catalano

Il giornale di Madrid El Pais tanti anni fa era l'espressione della sinistra riformista spagnola e dell'informazione libera, nata dalla fine del franchismo. Ora si è ridotto a inseguire la crisi del PSE e come spesso accade anche in altri casi - basta guardare alla linea editoriale di La Repubblica - è diventato più realista del re. [leggi tutto]

Chi si illude di Al Sisi e perché ?

Quale sia il livello di considerazione che il dittatore egiziano Al Sisi ha nei confronti del governo italiano lo dimostra l'arresto di Ibrahim Metwally Hegazy, padre di un ragazzo ucciso dai servizi segreti, avvocato impegnato nella difesa dei diritti umani in Egitto e legale della famiglia Regeni per l'accertamento della verità sull'omicidio di Giulio. [leggi tutto]

Per i banchieri IRMA è una manna dal cielo

Mentre tutto il mondo guarda con terrore e apprensione le immagini di devastazione provocate dal "mostro Irma", l'uragano più violento tra quelli generati nel mar dei Caraibi, c'è un personaggio influente nella cerchia dei banchieri di Wall Street che si lascia andare a considerazioni ciniche che ne rivelano lo spessore morale e intellettuale: Fed's Dudley: Hurricanes will boost economic activity over the long run [leggi tutto]

La cattiveria di Trump contro i figli degli immigrati

Frustrato dal continuo calo di popolarità, sbeffeggiato dalle diplomazie internazionali, minacciato da uno psicopatico nordcoreano, Donald Trump non trova nulla di meglio che fare un dispetto ed una cattiveria contro i "dreamers", i figli degli immigrati irregolari, cresciuti in America e assistiti dalla DACA di Obama. [leggi tutto]

Buio termonucleare dalla Corea agli USA, pronta la Bomba H su missile ICBM per un attacco EMP

Test nucleare provoca un terremoto di sesto grado in Corea del Nord. E' stata fatta esplodere una bomba all'idrogeno molto più potente delle precedenti. Poche ore prima Kim Jong Un si è fatto fotografare vicino ad alla testata di un missile ICBM che può trasportare la bomba termonucleare. [leggi tutto]

L'Afghanistan non esiste

Il recente annuncio di Trump sull'invio di un numero imprecisato, per un tempo indeterminato, di altri militari USA in Afghanistan in aggiunta ai quasi diecimila ancora presenti, sancisce la definitiva scomparsa del paese asiatico dalle mappe geopolitiche internazionali. [leggi tutto]

Io speriamo che me la cavo a Ischia un terremoto Mercalli 4 fa crollare le bugie di chi governa e abusa del territorio.

La messa in sicurezza delle abitazioni è la favola che si racconta dopo ogni tragedia.
Poi c'è la realtà dei fatti, le macerie ancora nelle strade di Amatrice e le case di mezza Italia, soprattutto nel meridione, a rischio per terremoti, frane e inondazioni.
Meno male che a Ischia tre fratellini si sono salvati. [leggi tutto]

Terrore a Barcellona, attacco alla Catalogna

Decine di morti e feriti per un camion lanciato sulla folla che passeggiava sulle Ramblas.
 Tredici morti, 80 feriti. Un terrorista morto, un altro in fuga. Nessuna rivendicazione ufficiale. 
 Nella notte altro assalto a Cambrils in Catalogna, con un ferito e 5 terroristi uccisi dalla polizia [leggi tutto]

Nessuno vuole fermare davvero Trump e Kim Jong Un

Sembra che l'opinione pubblica occidentale consideri ineluttabile e quasi liberatoria una guerra Corea del Nord - USA. Probabilmente molti non la considerano neppure una vera guerra perchè durerebbe pochi giorni di "fire and fury", destinata a chiudersi con la sicura vittoria degli americani e la destituzione del dittatore coreano. Si tratta di una pericolosa illusione o di una gravissima forma di cecità collettiva. [leggi tutto]

L'acqua come i debiti

Una strana analogia mi è venuta in mente ascoltando le trionfali dichiarazioni governative (compreso Renzi che si è affrettato a prendersi tutto il merito) sulle nuove stime di crescita del PIL italiano da parte del FMI, aumentate da 0,9 a 1,3%. Per coincidenza negli stessi giorni è esplosa la polemica sull'acqua di Roma [leggi tutto]

Previsioni meteo per domani, continua il caldo torrido degli ultimi 30 anni

Sarebbe necessario considerare la lotta ai gas serra alla stregua di quella contro il terrorismo: se un governo non partecipa, o addirittura diffonde la fede nel modello energetico che provoca l'aumento della CO2, andrebbe inserito in una lista di "stati canaglia" con sanzioni e messo al bando internazionale. [leggi tutto]