Colonnello Omurbekov Azatbekh, il Boia di Putin a Bucha


/media/rh2devmy/bucha-esecutore-crimini-di-guerra.jpg

Attivisti di diritti umani hanno individuato il reparto russo responsabile dei crimini di Bucha, comandato dal colonnello Omurbekov Azatbekh. Ma il regime russo nega ogni evidenza e si prepara ad altri massacri in Ucraina. La strage di Bucha è il marchio di Putin sulla Storia

i.fan. - 04/04/2022 - aggiornato il 04/04/2022 18:37:03


La sera del 3 aprile, dopo che le immagini dei cadaveri di centinaia di inermi cittadini di Bucha, periferia di Kyiv, avevano già inorridito tutto il mondo, iniziano a circolare le prime ipotesi sui responsabili materiali dell'eccidio.
Nessun dubbio sul mandante politico della strage, il "criminale di guerra Putin" secondo la definizione di Joe Biden, resta da scoprire il nome del Boia, di colui che ha comandato l'esecuzione materiale degli omicidi e delle violenze sul posto.

"I volontari di InformNapalm hanno trovato i dati del comandante dell'unità militare 51460, la 64a brigata di fucilieri motorizzati separata, che, secondo i dati preliminari, è stata coinvolta in crimini di guerra a Bucha, nella regione di Kiev. Lo hanno annunciato nel loro Telegram .

Comandante di brigata: tenente colonnello Omurbekov Azatbek Asanbekovich

Indirizzo e-mail: mnac1981@gmail.com

Indirizzo, da Knyaz-Volkonskoye, distretto di Khabarovsky, passaggio Motostrelkovy, 3.

tel. (4212) 397103", ha affermato l'iniziativa di volontariato in un post.

InformNapalm ha anche promesso di mostrare presto tutti i dati, gli archivi e le spiegazioni di come è stato trovato il tenente colonnello."

Il canale Telegram della Terza Forza ucraina ha riferito che l'unità militare russa 51460, con sede nel villaggio di Knyaz-Volkonskoye, nel territorio di Khabarovsk, era di stanza a Bucha, nella regione di Kiev, la cosiddetta 64a brigata separata di fucilieri motorizzati dell'esercito di Putin.

"Presto tutti questi assassini, stupratori e predoni saranno conosciuti per nome", promettono gli attivisti ucraini.

Il comandante della 51460, il tenente colonnello Omurbekov Azatbek Asanbekovich del territorio di Khabarovsk, è stato identificato. I soldati al suo comando hanno sparato, violentato e torturato: in rete sono state postate le foto degli occupanti "Buriati", i russi asiatici componenti del plotone.

Come hanno raccontato a OBOZREVATEL i residenti di Bucha, i soldati della Federazione Russa sono  andati nei cortili delle abitazioni private della città e hanno sparato a tutti gli uomini che incontravano.

"C'erano sia Buriati "normali" che "con gli occhi stretti. Sono andati nei cortili e hanno sparato a ragazzi e uomini", afferma la gente del posto.

...

Secondo il sindaco di Bucha Anatoly Fedoruk, tra i morti c'erano sia uomini che donne, avrebbe visto, tra le altre cose, il corpo di un adolescente di 14 anni.

Fedoruk afferma che per le strade della città ci sono ancora automobili in cui ci sono "famiglie morte intere: bambini, donne, nonne e uomini".


Secondo i giornalisti France-Presse e Reuters, alcuni dei corpi potrebbero essere rimasti sulla strada per diversi giorni o addirittura settimane.

I residenti locali hanno detto a Reuters che queste persone sono morte a causa delle azioni dell'esercito russo, che ha occupato la città per un mese. "Tutte queste persone sono state colpite da colpi di arma da fuoco, uccise, nella parte posteriore della testa", ha affermato il sindaco di Bucha da France Press. Il ministero della Difesa russo non ha risposto a queste accuse, la BBC non può confermarle.

In quali circostanze queste persone siano state uccise, è difficile trarre conclusioni definitive. I giornalisti di Reuters scrivono che potrebbero essere stati uccisi da schegge, esplosioni o proiettili.

Uno dei morti giace vicino alla sua bicicletta. Il corpo di un'altra persona è stato lasciato a pochi metri da casa sua - uno dei vicini di nome Vasily, suo caro amico, ha detto ai giornalisti di Reuters questo.

Vasily ha descritto la vita nelle condizioni di occupazione ai giornalisti della Reuters come segue: "Ci siamo seduti nel seminterrato per due settimane. Non c'era cibo, né luce, né riscaldamento per riscaldarci. Abbiamo riscaldato l'acqua con le candele. Abbiamo dormito con stivali di feltro."

...

Il sindaco di Bucha afferma che alcuni dei morti sono stati uccisi mentre cercavano di attraversare il fiume Buchanka nel territorio controllato dall'Ucraina. Non è possibile verificare tempestivamente le sue affermazioni.
fossa comune

Fedoruk ha detto all'AFP che le autorità cittadine avevano già seppellito 280 morti durante l'invasione russa in una fossa comune. In un'intervista con Reuters, ha stimato in 300 persone il numero di civili uccisi.

I media ucraini hanno riferito della comparsa di fosse comuni a Bucha il 13 marzo, in quel momento il direttore del centro di Irpin per l'assistenza sanitaria primaria, Andrei Levkovsky, ha scritto della sepoltura di 67 civili.

Secondo Fedoruk, i resti delle persone giacciono ancora per le strade, poiché i genieri della città non hanno finito il loro lavoro, possono essere rimossi solo "in tre o quattro giorni".


L'orrore suscitato dalle immagini di Bucha e Irpin sta sommergendo i vertici del regime russo.

In Europa l'ipotesi di embargo del gas e petrolio russo non è più un tabù, persino in Germania.

Si può fare a meno di utilizzare le risorse energetiche russe con cui Putin finanzia l'aggressione all'Ucraina e i mercenari in Siria.

Kaya Callas

Primo ministro dell'Estonia

Le foto dei civili uccisi dalle truppe russe a Irpen e Bucha ricordano i massacri commessi dai regimi sovietico e nazista. Questo non è un campo di battaglia, questa è una scena del crimine. I massacri di civili in Ucraina da parte della Russia sono chiari crimini di guerra.

Abbiamo bisogno di coraggio, chiarezza morale e più azione per fermare questo. L'indifferenza è la madre di tutti i crimini. Le prove devono essere raccolte, conservate per il processo e i criminali devono essere assicurati alla giustizia. Abbiamo bisogno di un quinto round di severe sanzioni dell'UE il prima possibile. Infine, la nostra massima priorità dovrebbe essere aumentare l'assistenza militare all'Ucraina. Devono riprendersi le loro città e liberare le persone dall'occupazione e dalla repressione russa.


Annalena Baerbock

ministro degli esteri tedesco

Le foto di Bucha sono impossibili da sopportare. La crudeltà di Putin non ha limiti, distrugge intere famiglie innocenti. I responsabili di crimini di guerra devono essere puniti. Renderemo ancora più dure le sanzioni contro la Russia e continueremo a sostenere la difesa dell'Ucraina.


Costantino Sonin
economista

Questi scatti sono ora visti da tutto il mondo. Civili giustiziati nella città di Bucha vicino a Kiev, con le mani legate. Vengono uccisi dai soldati russi che hanno occupato la città per diverse settimane di guerra.

Ksenia Yudaeva , Maxim Oreshkin , Alexei Kudrin - lavori per i criminali. Anche se [Vladimir] Putin, [Sergei] Shoigu, [Sergei] Lavrov, [Valery] Gerasimov, [Valentina] Matveenko, [Dmitry] Peskov e altri si sottrassero a un processo equo e alla forca, nessuno potrà mai non vedere questo filmato.

I civili giustiziati accompagneranno la parola "Putin" in qualsiasi libro di testo di storia e in qualsiasi biografia; in ogni storia della Russia sarà una pagina nera, nera. Ma la situazione è ancora peggiore: questo branco commetterà molti altri crimini prima che questo venga posto fine. Ma non puoi parteciparvi.

E non aver paura. So cosa si prova ad avere paura di essere arrestati, ma ad essere onesti, anche essere arrestati non ti minaccia davvero. Ma lascialo minacciare. Che siano arrestati. Non è più spaventoso essere accanto a queste foto?bucha - crimini di guerra


Arnaud Conte

Giornalista francese del canale televisivo France 2, che è sulla scena, sulla sua fotografia della donna deceduta

Questa foto straziante è stata scattata tra le rovine della città di Irpin in Ucraina. Una giovane donna viene uccisa da un proiettile mentre cerca di scappare dalla sua casa. Nella sua mano ci sono le chiavi con un portachiavi, su cui è il simbolo dell'Europa [la bandiera dell'Unione Europea]. L'Europa, che non è venuta in soccorso. Ma è diventata una testimone oculare.



Daria Serenko

attivista, fondatrice della Resistenza femminista contro la guerra

"L'esercito russo non uccide i civili, non bombarda le case, salva e libera solo, e tutti coloro che sono stati uccisi sono stati uccisi dai nazisti ucraini", la nostra TV, il governo, i commentatori pagati o sinceramente credenti si strappano la gola. Maledetto.

La foto mostra un frammento di una fossa comune a Bucha ucraino. Bucha e molti altri insediamenti nei sobborghi di Kiev sono stati occupati dalle truppe russe, questo fatto non è stato nemmeno smentito dalla propaganda. Dopo la loro partenza, giornalisti e fotografi sono entrati in città. Ecco cosa li aspettava lì.

Persone pacifiche morte che giacciono vicino alle loro biciclette. Sono stati uccisi mentre li cavalcavano. Morti sulle strade con le mani legate dietro la schiena. Uomo morto in un tombino. Cinque ragazze nude morte i cui corpi hanno cercato di bruciare. La mano di una ragazza morta con una bella manicure rossa. Ci sono circa 200 persone nella fossa comune di Bucha.

Queste sono le persone che sono state tenute in ostaggio, non i militari, la gente comune che ha vissuto la propria vita nelle loro case, fino a quando la Russia e i suoi mostri sono venuti a "salvarli", non capisci da cosa. A quanto pare, da una lunga vita felice. Persone uccise semplicemente per volontà di uccidere. Maledetto.

Non posso credere che il popolo russo abbia subito il lavaggio del cervello a tal punto da essere pronto a essere complice di questi crimini di guerra. Anche se no, posso già. Ogni lettera Z è scritta nel sangue di queste persone. Z sulle tue auto, sulle superfici cittadine, sui tuoi avatar. Qualunque sia il colore, è rosso sangue.

Non so come vivremo con questo. Non capisco come un Paese che si proclama vincitore del fascismo faccia uscire così facilmente il sangue degli altri. Anche se, ovviamente, capisco che questa è una figura retorica. L'intera cultura degli ultimi 20 anni è stata una cultura della sete di questa guerra.

Sono stati uccisi perché ucraini. Che non sono sudditi filo-putiniani, non schiavi, ma cittadini di un altro paese sovrano. Auguro a tutti gli assassini e gli stupratori morte, processo e punizione. Non ho mai augurato questo a nessuno.

Un altro ***** [dannazione] avrà una festa sanguinosa il 9 maggio, ne sono sicuro. I veterani della seconda guerra mondiale si stanno probabilmente rotolando nelle loro tombe. A proposito, anche diversi veterani e sopravvissuti ai campi fascisti, sopravvissuti alla seconda guerra mondiale, furono uccisi dalle truppe russe. Maledetto. Tu e tutti coloro che ti supportano in questo tritacarne.


(in aggiornamento)

i.fan. twitter: menoopiu


keywords: Omurbekov Azatbek Asanbekovich, Bucha, Ucraina, Putin, crimini di guerra, Zelensky, Kyiv, Joe Biden, Europa,

Post recenti

next

Da Bucha a Borodyanka, Tour dell'Orrore di Omurbekov Putin

Da Bucha a Borodyanka, Tour dell'Orrore di Omurbekov Putin

A Borodyanka i civili sono stati massacrati a colpi di missile, mentre erano ancora nei palazzi. Centinaia di corpi sotto le macerie, l'orrore di Bucha moltiplicato per 3. Zelensky interviene all'ONU, "serve un nuovo Tribunale di Norimberga per i crimini russi". Omurbekov non è una scheggia impazzita ma l'esecutore di una strategia di distruzione totale dell'Ucraina, come teorizza Timofey Sergeytsev, alias Vladimir Putin, "What Russia must do with Ukraine"

05/04/2022 - Leggi

previous

Bucha, Ucraina, Europa nell'Abisso della Barbarie di Putin

Bucha, Ucraina, Europa nell'Abisso della Barbarie di Putin

Da Bucha immagini terribili che descrivono più di tante parole l'orrore della guerra scatenata da Putin contro l'Ucraina e l'Europa. Enrico Letta del PD si associa alla richiesta di tanti cittadini italiani, chiedendo al governo Draghi l'immediato embargo del gas e petrolio russo. Il video della BBC

03/04/2022 - Leggi