EGREGIO DRAGHI, LA NOSTRA INGANNATURA E' DIVERSA DALLA TUA | Blog menoopiu'

EGREGIO DRAGHI, LA NOSTRA INGANNATURA E' DIVERSA DALLA TUA


Sig Draghi, non c'è bisogno di farsi bello con le parole nelle teleconferenze, per farci avere la sensazione di essere stati ingannati e farci sapere che lei si sente "ingannato" come noi.

i.fan. - 26/03/2021

/media/eykktsaj/draghi-camaleonte-4.jpg

Egregio Sig. Draghi


sono un cittadino europeo di nazionalità italiana, su cui lei esercita la funzione di presidente del consiglio dei ministri.


Leggo dalle cronache che in un passaggio del suo intervento al consiglio europeo online del 25 marzo lei ha espresso la preoccupazione che:


«I cittadini europei hanno la sensazione di essere stati ingannati da alcune case farmaceutiche, penso soprattutto ad AstraZeneca»


E' un'affermazione che contiene 3 inesattezze in una sola frase, che ciascun cittadino europeo potrebbe facilmente correggere alla luce delle notizie apparse sui mass media da 3 mesi a questa parte.


1 - I cittadini europei non hanno la sensazione di essere stati ingannati, bensì l'assoluta certezza. Se potessero manifesterebbero ben volentieri la loro opinione in proposito, magari utilizzando la tecnologia ormai consolidata dei questionari di customer satisfaction, accompagnandola con suoni gutturali digitali.


2 - I cittadini europei sono stati ingannati non da alcune case farmaceutiche, bensì tutte quelle con cui la Commissione Europea aveva sottoscritto pezzi di carta straccia. Prima ancora di AstraZeneca è stata la Pfizer-BioNTech a non consegnare le dosi di vaccino pattuite adducendo motivi di "temporanea difficoltà produttiva".


3 - I cittadini europei non pensano "soprattutto ad AstraZeneca". Conoscono le prassi commerciali delle aziende farmaceutiche da decenni, da quando le lobby di faccendieri al servizio delle Big/Little Pharma frequentano ogni angolo e interstizio delle stanze del potere politico e finanziario.


Dal medico di famiglia fino ai massimi dirigenti delle istituzioni sanitarie, sono tutti impegnati quotidianamente ad assecondare gli "informatori farmaceutici" che piazzano le loro merci ai loro prezzi e condizioni, secondo budget rigorosamente prefissati.


Egregio Sig. Draghi,

se lei aveva la sensazione di essere stato ingannato da AstraZeneca dopo che Ursula le aveva soffiato la notizia dei vaccini nascosti ad Anagni, in quanto cittadino europeo ingannato perchè non è andato a sporgere denuncia? perché ha lasciato partire i camion con 2 milioni di fiale dirette in Belgio per essere contrabbandate in Inghilterra? anzichè usarle per salvare la vita di centinaia di nostri anziani?


Egregio Sig Draghi,

non c'è bisogno di farsi bello con le parole nelle teleconferenze, per farci avere la sensazione di essere stati ingannati e farci sapere che lei si sente "ingannato" come noi.


La sua ingannatura è diversa dalla nostra.

i.fan.



Post recenti

next

COVID-19, OBBLIGO DI VACCINAZIONE CONTINUA

Il governo Draghi renderà obbligatorio il vaccino anti-covid per tutti gli operatori sanitari, e per altre categorie, dal pubblico impiego agli operatori turistici, perché no, tutto ciò che serve per far ripartire l'economia il più presto possibile. what ever it takes.

Leggi

previous

ASTRAZENECA E IL CONTRABBANDO DEI VACCINI

La scoperta di 29 milioni di dosi di vaccino anti-covid nascosti nello stabilimento Catalent di Anagni è la prova della infinita "avidità", tanto cara a Boris Johnson, che ispira la mission dell'azienda farmaceutica.

Perché Draghi ha autorizzato il trasferimento di due milioni di fiale verso chissà dove, prima dei necessari accertamenti?

Leggi

-->