L'HACKER PUTIN VINCE LE ELEZIONI IN RUSSIA

L'HACKER PUTIN VINCE LE ELEZIONI IN RUSSIA


In Russia si è fatto finta di votare per la Duma, da oltre 20 anni occupata da Putin e i suoi amici. Anche questa volta, grazie al nuovo sistema di voto elettronico che facilita il compito di imbrogliare gli elettori, Vladimir Putin ha conquistato la maggioranza assoluta. Una lettera aperta indirizzata a Ella Aleksandrovna Pamfilova

i.fan. - 21/09/2021

/media/dxbhkwaf/putin-voto-russia-brogli.jpg

In Russia si è fatto finta di votare per la Duma, da oltre 20 anni occupata da Putin e i suoi amici. Anche questa volta, grazie al nuovo sistema di voto elettronico che facilita il compito di imbrogliare gli elettori, Vladimir Putin ha conquistato la maggioranza assoluta dei seggi e potrà farsi nominare Zar Eterno di tutti gli hacker russi.
Navalnyj dovrà stare molto attento a non ammalarsi in prigione.


Una lettera aperta indirizzata a Ella Aleksandrovna Pamfilova, presidente della Commissione Elettorale Centrale di Russia (CEC) e pubblicata su Novaya Gazeta


Cara Ella Alexandrovna!

Noi, elettori, politologi, politici e membri del pubblico, siamo indignati e preoccupati che la CEC della Russia abbia creato seri ostacoli all'analisi delle statistiche elettorali.


In precedenza, tutti i dati sui risultati delle votazioni (su TEC, su OIC, su regioni e in Russia nel suo complesso) potevano essere scaricati dal sito web del CEC in formato Excel. C'era anche un'opzione meno conveniente, ma abbastanza reale: copiare i dati in una tabella Excel da una pagina in formato HTML. Ciò ha permesso di analizzare rapidamente le statistiche elettorali, sia per identificare gli errori nei protocolli finali delle commissioni elettorali, sia per la ricerca in scienze politiche.


Ora siamo privati di una tale opportunità. Il sito Web CEC non fornisce più dati in formato Excel. E i dati in formato HTML sono codificati in modo tale da non poter essere copiati in formato tabulare.

In effetti, il CEC implementa il principio dell'apertura limitata: i dati sono disponibili per la visualizzazione, ma non sono disponibili per l'elaborazione informatica.

In sostanza, questo significa creare enormi difficoltà per la ricerca sui risultati elettorali. A noi, politologi, analisti, viene offerto di tornare al ventesimo secolo, quando tutte le cifre venivano inserite manualmente.


Un duro colpo viene inferto alla scienza politica, di cui uno dei settori più importanti è associato all'analisi delle statistiche elettorali. Un duro colpo viene inferto anche al lavoro pratico relativo all'analisi delle passate elezioni, alla loro presentazione nei media e alla preparazione di una nuova scelta.


Tra le altre cose, va tenuto presente che qualsiasi tentativo di complicare la ricerca nel campo delle statistiche elettorali può essere interpretato dalla comunità scientifica mondiale unicamente come un desiderio di nascondere tracce di falsificazioni.


Speriamo che la creazione di questi ostacoli sia dovuta solo a una mancanza di comprensione da parte della leadership della CEC delle specifiche della ricerca elettorale, e non al desiderio di distruggere del tutto questi studi.


Vi chiediamo di adottare misure per ripristinare la possibilità di lavorare con le statistiche elettorali a livello del XXI secolo.


Baynova Maria Sergeevna,candidata di Scienze Sociologiche, membro del PIC con diritto di voto deliberativo


Bolshakov Ivan Viktorovich,membro del RAPN, capo del dipartimento analitico del partito Yabloko


Andrey Buzin,candidato di Scienze fisiche e matematiche, candidato di Scienze giuridiche, membro di commissioni elettorali di diversi livelli (dal PIC al CEC) in anni diversi, membro del Consiglio consultivo scientifico e metodologico pubblico presso la CEC della Russia 2010-2015 e del Consiglio scientifico ed esperto presso la CEC di Russia 2018-2020, membro del Consiglio del movimento Golos, incluso nel registro delle associazioni pubbliche non registrate che svolgono la funzione di agente straniero


Vaipan Grigoriy Viktorovich, Candidato di Scienze Giuridiche


Vorobyov Nikolay Ivanovich,candidato delle scienze giuridiche, membro corrispondente dell'Accademia municipale russa, presidente della commissione elettorale della regione di Tambov 1993-2003, membro del consiglio scientifico ed esperto presso la CEC della Russia 2018-2020


Gallyamov Abbas Radikovich,candidato di Scienze Politiche, membro del Consiglio scientifico ed esperto presso la CEC della Russia 2018-2020


Gelman Vladimir Yakovlevich, Candidato di Scienze Politiche


Grigory Golosov,Dottore in Scienze Politiche, Preside della Facoltà di Scienze Politiche dell'Università Europea di San Pietroburgo, Membro del Consiglio Scientifico ed Esperto presso la CEC della Russia 2018-2020


Grishin Nikolay Vladimirovich,Dottore in Scienze Politiche, membro del Consiglio Scientifico ed Esperto presso la CEC della Russia 2018-2020


Kiselev Konstantin Viktorovich, Candidato di Scienze Filosofiche, membro di raso, deputato della Duma della città di Ekaterinburg


Vitaly Kovin,Candidato di Scienze Storiche, membro del Consiglio Scientifico ed Esperto presso la CEC di Russia 2018-2020, membro del Consiglio del movimento Golos, incluso nel registro delle associazioni pubbliche non registrate che svolgono la funzione di agente straniero


Kozlov Vladimir Nikolaevich, Candidato di Scienze Geografiche


Korgunyuk Yuriy Grigorievich,Dottore in Scienze Politiche, Ricercatore leader di INION RAS, Capo del Comitato di ricerca per lo studio comparativo dei partiti e dei sistemi elettorali del RAPN, Membro del Consiglio consultivo scientifico e metodologico pubblico presso la CEC della Russia 2010-2016


Kurtov Alexey Anatolyevich, Presidente di RAPK, membro del Consiglio scientifico ed esperto presso la CEC della Russia 2018-2020


Kynev Alexander Vladimirovich,candidato di Scienze Politiche, Membro del Consiglio Scientifico ed Esperto presso la CEC della Russia 2018-2020


Elena Lukyanova,Dottore in Giurisprudenza, Membro del Consiglio Scientifico ed Esperto presso la CEC di Russia 2018-2020, Membro della Camera Pubblica della Federazione Russa 2010-2014


Lyubarev Arkady Efimovich,candidato di Scienze giuridiche, membro del Consiglio scientifico ed esperto presso la CEC di Russia 2018-2020, membro del Consiglio del movimento Golos, incluso nel registro delle associazioni pubbliche non registrate che svolgono la funzione di agente straniero


Melkonyants Grigory Arkadyevich,membro del Consiglio scientifico ed esperto presso la CEC di Russia 2018-2020, co-presidente del movimento Golos, incluso nel registro delle associazioni pubbliche non registrate che svolgono la funzione di agente straniero


Igor Mintusov,Presidente dell'Associazione Europea dei Consulenti Politici, Membro del Consiglio di Amministrazione di RASO, Membro del Consiglio di RAPC, Membro del Consiglio di Amministrazione del MIC n. 144 con diritto di voto (Mosca), Membro del Consiglio Scientifico ed Esperto presso la CEC della Russia 2018-2020


Minchenko Evgeny Nikolaevich,Presidente di RASO, membro del Consiglio scientifico ed esperto presso la CEC della Russia 2018-2020


Mikhaleva Galina Mikhailovna,Dottore in Scienze Politiche, Professore della RSUH, membro del Consiglio Consultivo Scientifico e Metodologico Pubblico presso la CEC della Russia 2010-2016


Molchanov Oleg Anatolyevich, Vicepresidente del Consiglio consultivo di esperti presso la Commissione elettorale della regione di Samara


Nadezhdin Boris Borisovich,candidato di Scienze fisiche e matematiche, deputato della Duma di Stato 1999-2003, membro del Consiglio scientifico ed esperto presso la CEC della Russia 2018-2020


Nechaev Andrey Alekseevich,Dottore in Economia, Presidente del Partito dell'Iniziativa Civile, Ministro dell'Economia della Russia 1992-1993


Dmitry Borisovich Oreshkin,candidato di Scienze geografiche, membro del Consiglio scientifico ed esperto presso la CEC della Russia 2018-2020


Panov Petr Vyacheslavovich,Dottore in Scienze Politiche, Professore del Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università Nazionale di Ricerca Statale di Perm


Povalov Alexander Alekseevich,membro del Consiglio scientifico ed esperto presso la CEC della Russia 2018-2020


Radkevich Stanislav Borisovich,Dottore in Scienze Politiche, membro del Consiglio Scientifico ed Esperto presso la CEC della Russia 2018-2020


Rachinski Stanislav Zbignevich,avvocato, membro del Consiglio scientifico ed esperto presso la CEC di Russia 2018-2020, membro del Consiglio della Fondazione League of Voters, incluso nel registro delle ONG che svolgono la funzione di agente straniero


Alexander Sungurov,Dottore in Scienze Politiche, Membro del Consiglio del RAPN, Membro del Consiglio di Esperti sotto il Comitato per la Scienza e l'Educazione della Duma di Stato, Presidente del Comitato di Ricerca n. 26 sui Diritti Umani dell'Associazione Internazionale di Scienze Politiche 2018-2021


Titov Mikhail Viktorovich,Presidente della Commissione Elettorale della Regione di Tver 1996-2007


Shablinsky Ilya Georgievich,Dottore in Giurisprudenza, membro del Gruppo Helsinki di Mosca, membro del Consiglio scientifico ed esperto presso la CEC della Russia 2018-2020, membro del CDU sotto il Presidente della Russia 2012-2019


Shpagin Sergey Aleksandrovich,candidato di Scienze storiche, membro del COMITATO DI RICERCA del RAPN sullo studio comparativo dei partiti e dei sistemi elettorali


Shpilkin Sergey Alexandrovich,membro del Consiglio scientifico ed esperto presso la CEC della Russia 2018-2020


Shulman Ekaterina Mikhailovna,candidata di Scienze Politiche, membro del CDU sotto il Presidente della Russia 2018-2019

i.fan.


keywords: Vladimir Putin, hacker, brogli elettorali, elezioni Russia, Duma, Repressione Russia, ALEKSJ NAVALNYJ, Ella Aleksandrovna Pamfilova, Novaya Gazeta,

Post recenti

next

OMICIDIO DI GABBY PETITO, L'AMERICA SCOPRE IL FEMMINICIDIO

OMICIDIO DI GABBY PETITO,  L'AMERICA SCOPRE IL FEMMINICIDIO

La scomparsa e il ritrovamento del cadavere di Gabby Petito, 22 anni, uccisa dal fidanzato Brian Laundrie latitante, ha suscitato un'ondata di sdegno negli Stati Uniti, dove si scopre che il dramma dei femminicidi - catalogati come "violenza domestica" - è molto più ampio di quello che appare.

22/09/2021 - Leggi

previous

AUKUS, FRANCIA, EUROPA, TAIWAN, CINA, SOTTOMARINI E TURISTI

AUKUS, FRANCIA, EUROPA, TAIWAN, CINA, SOTTOMARINI E TURISTI

Perché la Francia starnazza più della Cina contro la nuova alleanza strategica denominata AUKUS tra Stati Uniti, Australia e Regno Unito e la vendita di sottomarini nucleari USA a Canberra al posto di quelli diesel francesi

21/09/2021 - Leggi