Ucraina Fa Schiantare Luna-25, Duro Colpo per Russia e Putin


/media/ht3ppsu1/luna-25-schianta-putin.jpg

La sonda spaziale russa Luna-25 che avrebbe dovuto atterrare sulla Luna, si è schiantata per un errore di traiettoria. Un duro colpo per l'immagine di Putin.
Lo schianto di Luna-25 causato dalla guerra in Ucraina

i.fan. - 20 Agosto 2023 - aggiornato il 20/08/2023 20:56:21



La mattina del 20 agosto l'Agenzia Spaziale Russa Roscosmos ha annunciato laconicamente che la sonda Luna-25 si è schiantata sulla superficie del satellite terrestre.

"Secondo i risultati dell'analisi preliminare, a causa della deviazione dei parametri effettivi dell'impulso dal veicolo spaziale Luna-25 calcolato, è passato a un'orbita non calcolata e ha cessato di esistere a seguito di una collisione con la superficie della Luna".

I tecnici dell'Agenzia hanno spiegato che il 19 agosto alla stazione spaziale era stato dato l'impulso di spostarsi su un'orbita ellittica di pre-atterraggio. Verso le 14:57 la comunicazione con Luna-25 si è interrotta.

Le misure per cercare di ripristinare la comunicazione e il controllo della sonda non hanno prodotto risultati.

Luna-25 era la prima stazione lunare russa dopo quasi 50 anni.


L'undici agosto, il razzo Soyuz 2.1b con lo stadio superiore Fregat e il Luna-25 installato su di esso è stato lanciato dal cosmodromo Vostochny. Pochi minuti dopo, il Fregat è entrato nell'orbita della Terra, e un'ora e 20 minuti dopo il lancio, ha posto la stazione su una traiettoria di volo verso la Luna.


Durante il volo, la stazione ha corretto la traiettoria due volte e il 16 agosto, dopo aver emesso due impulsi di frenata, è entrata nell'orbita della Luna con un'altitudine di circa 100 chilometri.
Si presumeva che il 21 agosto la stazione sarebbe atterrata sulla Luna a nord del cratere Boguslavsky sul lato visibile. L'obiettivo principale della missione era studiare la presenza di ghiaccio sul suolo del satellite naturale della Terra.

Ma invece la sonda si è schiantata e a 47 anni di distanza da Luna-24 la Russia di Putin non riesce a ripetere le imprese spaziali della ex URSS.

La propaganda di regime aveva attribuito un grande significato politico alla nuova missione lunare.

Luna-25 doveva essere la risposta di Putin alle sanzioni tecnologiche dell'Occidente dopo l'invasione dell'Ucraina, La riprova che la Russia poteva reagire alle sanzioni e costruire da sé quanto era necessario per un'impresa non particolarmente difficile ma comunque prestigiosa.

Dopo che la notizia dello schianto di Luna-25 si è diffusa sui media internazionali, in tutta la Russia è verificata una ondata di rabbia e incredulità che traspare anche dagli organi controllati dal Cremlino

Come è possibile - si chiedono su Ria Novosty- di chi è la colpa?

Aleksandr Balyakin ironizza: "avrei dovuto pregare meglio", mentre Nikolay Pavlov osserva: "Ovunque si guardi, c'è un pasticcio nel sistema tecnologico in Russia che oggi perde il confronto con l'URSS socialista e la Cina "

Naturalmente ci sarà un'indagine tecnica e politica, molte teste cadranno, ma per Putin si affaccia un'ipotesi ancora più preoccupante.

Dietro lo schianto di Luna-25 ci potrebbe essere direttamente o indirettamente la mano di Kyiv, degli scienziati di Zelensky con l'aiuto di reti segrete di hacker militari.

Secondo le notizie ufficiali dal 19 agosto la sonda Luna-25 aveva accusato problemi, prima ancora di entrare in orbita di pre-atterraggio.

La sonda Luna-25 si è schiantata durante un cambio di orbita. Cos'è successo? Una ricostruzione più dettagliata di quanto accaduto é riportata su Ria Novosti
 e sembra avvalorare l'ipotesi un un "ordine" sbagliato impartito dalla Terra.

alcuni canali telegram hanno riferito di un incontro presso l'NPO Lavochkin con la partecipazione del primo vice direttore generale per lo sviluppo e i progetti promettenti di Roscosmos Alessandra Ivanova. Secondo informazioni non ufficiali, il dispositivo ha ricevuto un impulso per frenare una volta e mezza più di quello calcolato. Ciò significa de-orbitare e scontrarsi con la superficie.

Chi ha dato l'impulso sbagliato? oppure è stato modificato da una intrusione nei sistemi di Roscosmos?

I computer di bordo controllano i veicoli spaziali anche tramite gli impulsi che ricevono dai Centri sulla Terra. Intercettare le comunicazioni criptate avendone le chiavi di decriptazione consente di manipolare le comunicazioni. Difficile ma non impossibile nella Russia elefantiaca e incompetente cresciuta sotto l'ombrello della corruzione putiniana.

Oppure, altra ipotesi probabile, sia le sanzioni occidentali che il dirottamento nello sforzo militare in Ucraina di tutte le (poche) risorse disponibili in Russia abbia provocato una oggettiva debolezza del sistema spaziale russo, di cui Putin voleva rinverdire gli allori per evidenti scopi politici.

Il dittatore russo aveva messo in conto di presentarsi al G20 in India potendo vantare un successo spaziale insieme al suo amico Narendra Modi. Anche l'India ha inviato sonde sulla Luna che dovrebbero allunare entro pochi giorni.

La coppia spaziale Modi-Putin dovrà invece fare a meno del secondo, schiantatosi improvvisamente sulla Luna per colpa della guerra in Ucraina.


(in aggiornamento)

i.fan. twitter: menoopiu


Key1: Luna-25 keywords: Russia, Putin, Luna-25, Ucraina, Zelensky, Roscosmos, Urss, Kyiv,

Date Created: 20/08/2023 13:57:12


Post recenti

next


/media/cqadpwx2/sushi-fukushima-2023.jpg

Dal 24 agosto inizia il riversamento nell'Oceano Pacifico di 1,3 milioni di tonnellate di acqua radioattiva dai serbatoi di Fukushima. Un evento senza precedenti e dalle conseguenze ignote, ma Tokyo rassicura che i (suoi) pescatori saranno risarciti

23 Agosto 2023 - Leggi

previous


/media/rq4cwz3x/rich-men-north-of-richmond.jpg

"Rich Men North of Richmond" di Christopher Anthony Lunsford alias Oliver Anthony è una canzone di protesta, né di destra né di sinistra, una protesta giusta
Il cantante rifiuta un contratto da 8 milioni di dollari

19 Agosto 2023 - Leggi

---
_______ ALTRI POST _____________