L'ASSORDANTE SILENZIO DI MARIO DRAGHI SU GAZA E ISRAELE

L'ASSORDANTE SILENZIO DI MARIO DRAGHI SU GAZA E ISRAELE


Gaza e Israele affacciano sul Mare Mediterraneo, dove al centro c'è l'Italia. Mario Draghi però sembra non essersi accorto della guerra che si svolge da quelle parti. E se Draghi fosse in disaccordo con tutti coloro che guardano solo da una parte, quella israeliana ...?

i.fan. - 17/05/2021

/media/5qnckx3y/gaza-complete-silence-2021.jpg



A meno di non essermi perso qualche news, dopo sette giorni di bombardamenti israeliani su Gaza City e migliaia di razzi sparati da Hamas su Tel Aviv e dintorni, il rumore delle esplosioni sembra non essere ancora arrivato a Palazzo Chigi, nel centro di Roma.

Il Presidente del Consiglio Mario Draghi è così impegnato a prendere la decisione di spostare o abolire il coprifuoco per Covid in Italia che non si è accorto del gran fuoco di cui tutto il resto del mondo parla?

No, certamente non può essere una disattenzione la causa del silenzio di Mario Draghi sull'incendio in Medio Oriente.

Se ne è accorto persino il ministro degli esteri Luigi Di Maio, che non ha esitato a difendere il diritto degli israeliani a difendersi, sulla falsariga degli altri leader europei e di Joe Biden.

E se Mario Draghi fosse in disaccordo con tutti coloro che guardano solo da una parte, quella israeliana, senza accorgersi di due milioni di palestinesi che vivono nel terrore e nella morte causata dalle bombe?


Se il silenzio di Mario Draghi in realtà fosse causato dalla non dichiarabile vicinanza alla causa palestinese?

Biden, Macron, Merkel dalla parte di Israele mentre Draghi sta con Hamas?

Ma perchè allora Draghi non ha avvisato per tempo la coppia Letta Enrico e Salvini Matteo di astenersi dal rilasciare commenti favorevoli al diritto di Israele di bombardare Gaza? Si sarebbe rischiata una crisi di governo?


Meglio tacere e soffrire, e nell'animo esprimere solidarietà al popolo palestinese, piuttosto che causare una crisi in Italia mentre ci sono in ballo 250 miliardi di Recovery Plan da spendere.

Il sofferto silenzio di Draghi priva l'Italia della possibilità di avere un ruolo importante nella diplomazia internazionale?


No problem, ci pensano Di Maio Letta e Salvini-Renzi  a rappresentare l'Italia al centro del Mare Mediterraneo.

Tra poco riaprono le spiagge covid-free e loro saranno in prima linea sul bagnasciuga a difendere il diritto di Israele a bombardare Gaza.


BERNIE SANDERS: STATI UNITI SMETTANO DI ESALTARE NETANYAHU

Una lettera aperta di Bernie Sanders, senatore democratico del Vermont, USA, al New York Times sull'attacco di Israele a Gaza. "Dobbiamo riconoscere che i diritti dei palestinesi sono importanti. Le vite dei palestinesi contano"


i.fan.


keywords: #GazaUnderAttack, Israele, Governo Draghi, Palestina, Netanyahu, Hamas, Gerusalemme,

Post recenti

next

FRANCO BATTIATO DENTRO IL CERCHIO DI GRAVITA' PERMANENTE

FRANCO BATTIATO DENTRO IL CERCHIO DI GRAVITA' PERMANENTE

Franco Battiato ci ha regalato musica e umanità, con una leggerezza dell'anima indimenticabile.

Le sue canzoni non finiranno mai di danzarci nella mente.

18/05/2021 - Leggi

previous

SERVIZI SEGRETI, ELISABETTA BELLONI, GIULIO REGENI

SERVIZI SEGRETI, ELISABETTA BELLONI, GIULIO REGENI

Elisabetta Belloni, nominata da Draghi a capo dei servizi segreti di informazione, quando era alla Farnesina nel gennaio 2016 dimenticò di informare Matteo Renzi della scomparsa di Giulio Regeni e del pericolo che i servizi di sicurezza egiziani fossero implicati nella vicenda. Per questo Renzi non telefonò ad Al Sisi e Giulio fu ucciso?

17/05/2021 - Leggi