/media/zh0d00su/boris-johnson-coronavirus.jpg

Boris Johnson Ricoverato, Gran Bretagna un Morto Ogni 10 Contagiati di COVID-19

06/04/2020

Boris Johnson in terapia intensiva, attaccato al ventilatore. Boris Johnson ricoverato in ospedale 10 giorni dopo aver contratto il coronavirus. Sarebbe una “precauzione” poiché il primo ministro continua ad avere sintomi persistenti del virus, febbre alta e tosse insistente. In Gran Bretagna il tasso di mortalità è oltre il 10% , con 4.943 decessi su 48.440 contagi. Appello TV della 93enne Elisabetta


______________________

Aggiornamento: Le condizioni di Boris Johnson si aggravano e costringono i medici a ricoverarlo in terapia intensiva con ventilazione forzata per aiutare la respirazione.

______________________

Il primo ministro britannico Boris Johnson è stato ricoverato in ospedale 10 giorni dopo aver contratto il coronavirus.

Secondo le dichiarazioni ufficiali si tratta di un “passo precauzionale” poiché il primo ministro continua ad avere sintomi persistenti del virus, ovvero febbre alta e tosse insistente.


Boris Johnson, 55 anni, è il primo leader di una nazione "G20" ad aver contratto la malattia.


Su un piano formale Boris Johnson rimane responsabile del governo ma avrebbe ancora contatti con i membri del governo, ma è già scattato il piano di emergenza nel caso in cui dovesse essere intubato.


La notizia del ricovero di Johnson è stata diffusa subito dopo un discorso televisivo alla nazione da parte della regina Elisabetta II, evento molto raro nell'arco dei suoi 93 anni, nel quale ha sollecitato i cittadini ad affrontare la pandemia con risolutezza e unità.


La notizia del ricovero di "mr Brexit Johnson" è un altro duro colpo alla gestione governativa dell'epidemia. Dopo aver accarezzato l'illusione di poter adottare la "immunità di gregge", ovvero la folle idea di far dilagare il coronavirus per immunizzare i tre quarti della popolazione, il governo inglese si è trovato a dover fare marcia indietro nella peggiore condizione e con una serie di mezze misure che si stanno rivelando inefficaci a contenere il contagio.


In Gran Bretagna il tasso di mortalità è oltre il 10% , con 4.943 decessi su 48.440 contagi e secondo l'evoluzione della curva esponenziale si troverebbe ancora ai primi stadi dell'epidemia. Tra tre giorni, 8 aprile, sono previsti più di 10.000 morti.


Johnson aveva ordinato il lockdown del Regno Unito il 20 marzo, ma senza chiudere ristoranti e bar, e il Ministro della salute Matt Hancock, che ha contratto il virus, aveva promesso che la Gran Bretagna avrebbe condotto 100.000 test grstuiti al giorno entro la fine di aprile.


Con Boris Johnson ricoverato in ospedale, il piano di successione del governo prevede che il segretario di stato - il 46enne Dominic Raab - venga designato ad assumere le funzioni di primo ministro in caso di inabilità.

Boris Johnson, 55 anni, è il primo leader di una nazione "G20" ad aver contratto la malattia.



ULTIMI POST

menoopiu' blog - le mie opinioni www.menoopiu.it - Questo sito non é una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge num. 62 del 7/3/2001. - "menoopiu.it" sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee, quindi tutti i post possono essere riprodotti ricordandosi di menzionare il blog o inserire un link al post originale. - Copyright © 2019 - realizzato con Umbraco v8.0.1 - i.fantasiaatmenoopiu.it - twitter: https://www.twitter.com/atmenoopiu