Carola Rackete è Libera, Matteo Salvini Sconfitto Aggredisce i Giudici

03/07/2019

Un consiglio per Matteo: fai cadere questo governo di fantasmi, e fatti eleggere duce, altrimenti nessuno ti prenderà più sul serio.

La dichiarazione di salvini:

"Per la magistratura italiana ignorare le leggi e speronare una motovedetta della Guardia di Finanza non sono motivi sufficienti per andare in galera. Nessun problema: per la comandante criminale Carola Rackete è pronto un provvedimento per rispedirla nel suo Paese perché pericolosa per la sicurezza nazionale. Tornerà nella sua Germania, dove non sarebbero così tolleranti con una italiana che dovesse attentare alla vita di poliziotti tedeschi. L'Italia ha rialzato la testa: siamo orgogliosi di difendere il nostro Paese e di essere diversi da altri leaderini europei che pensano di poterci trattare ancora come una loro colonia. La pacchia è finita"

ALTRO SCHIAFFO PER SALVINI: NEGATA L'ESPULSIONE, CAROLA POTRA' RIMANERE IN ITALIA

Il Giudice per le Indagini Preliminari (GIP) Alessandra Vella non solo non ha convalidato l'arresto della capitana della Sea Watch 3, escludendo il ridicolo reato di resistenza e violenza a nave da guerra (!!) ma ha scagionato Carola Rackete  anche dalle accuse di resistenza a pubbblico ufficiale, perchè la comandante della nave "ha agito nell'adempimento di un dovere", dando quindi  una forte motivazione a tutta la vicenda. Si tratta in sintesi di una decisione che lascerà il segno anche nel futuro.


Il gip ha sottolineato che la scelta del porto di Lampedusa non è stata strumentale, ma obbligata dal fatto che Libia e Tunisia non sono ritenuti "porti sicuri", come del resto aveva già spiegato il ministro Moavero.


La reazione di Matteo Salvini, che si era messo alla testa del fronte forcaiolo-stupratore che chiedeva l'arresto di Carola e la successiva espulsione come una semplice "criminale" - termine che lo "sbruffone milanese"  ha più volte affibbiato alla giovane e innocua tedesca - è stata violenta e scomposta.


Salvini si è scagliato contro "i giudici che fanno politica" e che dovrebbero quindi "dimettersi e farsi eleggere in parlamento, se ne sono capaci", e ha esagerato oltre il limite del ridicolo il rischio corso dai militari della GdF che si erano frapposti tra la banchina e la nave, minacciando infine altre misure di repressione da spacciarsi come "norme di sicurezza".


Sarebbe il caso di parafrasare Salvini: "i politici che credono di poter fare i giudici dovrebbero dimettersi, andare a studiare giurisprudenza e vincere il concorso da magistrati".


Nelle stesse ore  in cui il gip scagionava Carola, in Europa la ridicola Italia rappresentata da Salvini-Di Maio veniva esclusa dai ruoli-chiave delle istituzioni europee, accaparrati da Germania, Francia e Spagna.


Un consiglio per Matteo: fai cadere questo governo di fantasmi, e fatti eleggere duce, altrimenti nessuno ti prenderà più sul serio.

Missione Compiuta, i Migranti della Sea-Watch 3 Sbarcano

Grazie Salvini per Averci Fatto Conoscere Carola Rackete