CHI E' ZHANG ZHAN, "PAZZA BISBETICA" CONDANNATA DA XI JINPING


29/12/ : L'Unione Europea chiede la scarcerazione di Zhang Zhan e di 12 hongkongers detenuti

Un articolo da Wuhan su "Zhang Zhan, la pazza, il toporagno, in sciopero della fame per sei mesi, debole come ...

"Forse ci sono ancora bambini che non hanno mangiato uomini? ... salvate questa bambina"

Ai Xiaoming - 28/12/2020

/media/2x2auxbc/free-zhang-zhan-800-tx.jpg

AGGIORNAMENTO 29/12/2020 : L'Unione Europea chiede la scarcerazione di Zhang Zhan e di 12 hongkongers detenuti.

“Secondo fonti credibili, la sig.ra Zhang è stata sottoposta a torture e maltrattamenti durante la sua detenzione e le sue condizioni di salute sono gravemente peggiorate. È fondamentale che riceva un'assistenza medica adeguata ”, ha detto in una dichiarazione il portavoce della politica estera dell'UE Peter Stano.

§§§

un articolo del professor Ai Xiaoming , che vive a Wuhan, pubblicato il 27 dicembre su China Change, e tradotto per menoopiu' blog

Ai Xiaoming, 27 dicembre 2020

§§§§

Oggi è la vigilia di Natale, ma non ho detto "Buon Natale" a una sola anima.

Perché in questo giorno, in questo luogo, in questo momento, non posso fare a meno di pensare a una persona, una donna, un cristiano: Zhang Zhan (张展).


È in sciopero della fame dal giugno di quest'estate ed è stata tenuta in vita attraverso l'alimentazione nasale forzata.

È incatenata ed entrambe le mani legate con cinghie restrittive. Durante le torture che affronta, secondo le parole dell'avvocato del gruppo 709 Li Heping (che ne sa qualcosa sulla tortura), "un secondo è come 10.000 anni".

Per quelli di noi che non hanno mai sofferto come lei, cosa possiamo fare per aiutare?


Oggi è giovedì e l'avvocato di Zhang Zhan, Zhang Keke (张科科) è in cammino verso Shanghai.

Lunedì prossimo (28/12, ndr)  inizierà il processo e Zhang Zhan sarà giudicata.

Finora, per quanto ne so, nessuno in posizioni di responsabilità è stato processato per la diffusione dell'epidemia e la perdita della vita e delle proprietà delle persone, quindi perché una volontaria, che è in sciopero della fame da quasi sei mesi perché si è dichiarata "non colpevole", dovrebbe essere criminalizzata, e perché i pubblici ministeri dovrebbero raccomandarne la condanna a quattro o cinque anni di carcere?

Mi è impossibile controllare la rabbia quando penso a tutto questo, anche se la rabbia è una sorta di "lusso", suppongo.

La gente è abituata ad accettare i disastri con calma, ma, nonostante tale calma, non si ferma ancora la crudeltà e la spietatezza di questa forza che vuole condannare una volontaria che ha rischiato la vita a cinque anni di carcere, solo per qualcosa che ha detto.


Lu Xun (鲁迅) ha scritto (nel 1918, ndr) in "A Madman's Diary":


Tutto richiede un'attenta considerazione se si vuole capirlo.

Nei tempi antichi, come ricordo, le persone spesso mangiavano esseri umani, ma io sono piuttosto confuso al riguardo. Ho provato a cercarlo, ma la mia storia non ha cronologia e su ogni pagina sono scarabocchiate le parole: "Virtue and Morality". Dal momento che comunque non riuscivo a dormire, ho letto attentamente per metà della notte, finché non ho iniziato a vedere le parole tra le righe, l'intero libro era pieno delle due parole: "Mangia gente".


Lu Xun visse in un'epoca malvagia, per non dire altro; ma non così malvagia al punto che Lu Xun sarebbe stato processato e punito per le sue parole.

I deliri di Lu Xun coprivano passato, presente e futuro, ma nessuno diceva che stava provocando problemi.


Ho letto le parole di Zhang Zhan e ho seguito la sua situazione.


Se vuoi dire che Zhang Zhan è colpevole, posso solo dire che la colpa di Zhang Zhan è essere nata nell'era sbagliata.

È una persona, non del presente, ma del futuro: vive come il popolo cinese dovrebbe vivere nel futuro, ride allegramente e maledice con sentimento, osa amare e odiare.

Quando ho letto i suoi scritti sparsi, quando l'epidemia si stava diffondendo, sapevo già che era più eroica, più spensierata, più incisiva, più indifferente della sua vita e della sua morte di Fang Fang (方方)[1].


Che tipo di persona potrebbe essere come lei? Andersen scrisse del bambino che disse la verità [che l'imperatore non aveva vestiti]; Zhang Zhan è quel bambino. È troppo pura, incapace di tollerare impurità nella sua anima e riluttante a fare un passo indietro davanti alle barriere stabilite dalla realtà. Persiste nella sua purezza e sincerità, qualità che non sono possedute dai cinesi moderni. Non avrebbe dovuto nascere negli anni '80, è nata almeno 40 o 50 anni troppo presto.


Se fosse nata 10 anni nel futuro, diciamo, nel 2030; se avesse raggiunto la sua età attuale nel 2068, 48 anni, quasi mezzo secolo nel futuro, il commento di Zhang Zhan sarebbe stato perseguito? Le sarebbe stata raccomandata una condanna da quattro a cinque anni?

C'è una domanda che vorrei porre ai pubblici ministeri che hanno scritto l'atto d'accusa - Quale eredità stai lasciando ai tuoi figli proponendo una frase del genere di fronte al pensiero sincero e alla scrittura onesta di Zhang Zhan? Perché mentre i tuoi figli vivono nei prossimi venti, trenta, cinquant'anni, saranno d'accordo con la tua accusa?


L'epidemia di Wuhan sembra essere un fatto del passato, ma, per molte famiglie, la storia non è ancora finita: se vogliamo ritenere qualcuno responsabile, quante persone e istituzioni hanno una responsabilità significativa?

Il castigo e la punizione degli otto informatori, la copertura televisiva nazionale in diretta della loro punizione per la "disinformazione", i nomi dei medici per i quali il pubblico ha pianto, le grida indutate e i guasti per le strazianti morti dei loro cari - quale di questi è responsabilità di un normale cittadino, Zhang Zhan?

Naturalmente, si può anche dire che Zhang Zhan sia tutt'altro che ordinaria.

Viaggiò controcorrente a Wuhan, visse con spaghetti istantanei per un mese e attraversò la città sgusciata con totale disprezzo per la sua sicurezza personale.

È il pazzo di Lu Xun, o il tipo di vagabondo visto nell'Europa del XIX secolo.

Ha percorso una stretta strada tra le esigenze contrastanti di libertà, individualità e società, vivendo una vita spezzata e una lotta piena di anima, in contrasto con le regole della realtà e con l'opinione pubblica di tutte le strisce, correndo, cadendo, schiantandosi attraverso le recinzioni, essendo chiamata un "toporagno".

Beh, è davvero un toporagno agli occhi di questo potere arbitrario : è toporagno perché è semplice. Tuttavia, la sua toporagno è in realtà solo persistenza all-in. Il suo interrogatorio, il suo ardente desiderio di un mondo ideale, è stato invariabilmente pagato con sacrificio, con la sua vita, dipingendo un'immagine di una personalità libera e audace.

Come si può dire che una persona del genere sia un cinese contemporaneo?

È chiaramente una bambina che non dovrebbe ancora nascere e vivere per decenni. Come può una generazione così inerta, rotta, caotica, brutta e fratturata degna della purezza, dell'affetto e del sacrificio di questa vita? Come possiamo noi ladri malati, rotti, codardi, deboli, succhiatori di vita, ricevere il suo sacrificio?

Eppure persiste come una spina, isolata, rara, piccola, eppure indistruttibile.

Non cambierà nemmeno se sarà condannata a dieci anni, figuriamoci a quattro o cinque anni, perché ha già messo a dura vita la propria vita.

Quelli di voi che detengono il martello, di fronte ai vostri contemporanei, forse ai vostri coetanei, e agli stessi professionisti legali (Zhang Zhan era un avvocato), potete naturalmente trovare motivi legali per condannare un altro professionista legale, un pari e un cittadino. Tuttavia, se hai un pezzo di buon senso ed esamini la tua coscienza, è impossibile non capire che il crimine di Zhang Zhan è semplicemente essere nata trent'anni troppo presto.

O, in altre parole, il suo "crimine" è che ama la Cina e la vita più di te, dei pubblici ministeri e dei giudici.

Per i miei lungimiranti connazionali, bloccati nella palude di oggi, terra sotto il tallone delle purghe politiche del Partito, uno dopo l'altro, per più di mezzo secolo, non riesco a capire come Zhang Zhan possa scoppiare da tanta sporcizia, pura come un angelo questa notte, pensando a ciò che nessuno osa pensare, dicendo ciò che nessuno osa dire.

Oh, mi sbagliavo, cos'è allora un essere umano?

Se Zhang Zhan è un essere umano, se ciò che pensa sia la via di un essere umano, come possono essere umani tutti coloro che fuggono davanti alle sue osservazioni taglienti e alla scrittura alla ricerca di soluzioni? È possibile che la maggior parte di noi abbia ancora un modo per evolversi oltre la mezza bestia? È possibile che coloro che considerano ancora il "cibo come prima necessità" come una sorta di credenza positiva e non sperano sia nel "pane che nella libertà" non siano metà o interamente bestia?

Zhang Zhan non è una persona comune, non secondo gli standard della gente comune cinese. Pertanto, si può anche dire che è l'autrice e protagonista di una versione del 21 ° secolo di "A Madman's Diary". Pertanto, il processo di Zhang Zhan è vergognoso e la sua condanna è ancora più vergognosa.
Ma la vergogna è lo status quo, e tutto ciò che serve è accettare e lodare in modo servile; a condizione che lo stomaco sia pieno e la mente vuota.

Zhang Zhan, la pazza, il toporagno, sarà processata lunedì. È stata in sciopero della fame per sei mesi, debole come una canna nel vento, con mezzo tubo di alimentazione penzoloni dalla sua cavità nasale e le sue mani così strettamente legate che il dolore è difficile da sopportare. Per questo, non posso che trattenere il mio dolore e pregare silenziosamente con le secolari parole finali di "A Madman's Diary":


"Forse ci sono ancora bambini che non hanno mangiato uomini? Salvate quei bambini"

Salvate questa bambina.

Wuhan, 24 dicembre 2020

Ai Xiaoming


keywords: Zhang Zhan, sciopero della fame, polmonite di Wuhan, Regime Xi Jinping, Repressione Cina, bisbetica, Hong Kong,

Post recenti

next

LA VERITA' EGIZIANA SULL'OMICIDIO DI GIULIO REGENI E' OSCENA

LA VERITA' EGIZIANA SULL'OMICIDIO DI GIULIO REGENI E' OSCENA

Pubblico integralmente la  "verità" della Procura egiziana sull'omicidio di Giulio Regeni riportata dalla stampa locale. Definirla oscena è il minimo.

Ma tra le righe si legge ...

30/12/2020 - Leggi

previous

ZHANG ZHAN CONDANNATA, DENUNCIO' IL REGIME CINESE PER IL VIRUS DI WUHAN

ZHANG ZHAN CONDANNATA,  DENUNCIO' IL REGIME CINESE PER IL  VIRUS DI WUHAN

VERGOGNA CINA! Quattro anni di carcere per Zhang Zhan, avvocatessa di 37 anni e blogger cinese che raccontò la pandemia a Wuhan denunciando le bugie del regime di Xi Jinping sul coronavirus.

28/12/2020 - Leggi