COVID19 QUARTA ONDATA PIU' VELOCE DI VACCINO TERZA DOSE


L'Europa cerca di fronteggiare la quarta ondata di Covid-19 accelerando la terza dose di vaccino, ma è una corsa impari.

In tutto il mondo nell'ultimo mese 200mila morti. Qualcuno ricomincia a fare prove di lockdown. Ma il governo Draghi tira avanti come se nulla fosse Covid-19 sarà libero di circolare tra i (pochi) non vaccinati e i (tanti) vaccinati con due dosi scadute, continuando a fare danni e morti

i.fan. - 14/11/2021

/media/ywyddrfj/coronavirus-ncov-2019-black-800.jpg

L'Europa cerca di far fronte alla quarta ondata di Covid-19 accelerando la terza dose di vaccino, ma è una corsa impari. Vaccini anche ai bambini, terza dose subito e a tutti. Germania e Est Europa registrano nuovi picchi a causa della variante tedesca, contagi e decessi sono in aumento soprattutto nei paesi che avevano dichiarato già superata la pandemia.

In Russia e Stati Uniti migliaia di morti al giorno, e i no vax sono in crescita. In tutto il mondo nell'ultimo mese 200mila morti.

Qualcuno ricomincia a fare prove di lockdown come in Austria ("lockdown dei non vaccinati") e Olanda, e di smartworking in Germania.

Ma il governo Draghi tira avanti come se nulla fosse.

La vera propaganda No-Vax e No-green-pass la stanno facendo i governanti e i tecnici, virologi e non, che un mese fa proclamavano la vittoria su Covid-19, l'immunità di gregge con il 90% dei vaccinati, l'efficacia dei vaccini per almeno 12 mesi, la validità dei certificati verdi ottenuti con i tamponi rapidi.

Ora di fronte alle evidenze e ai numeri, fanno finta di nulla e smentiscono tutto, senza ammetterlo, ampliando quindi lo scetticismo dei cittadini e dando argomenti alle teorie no-vax.

Draghi e Figliuolo ad esempio un mese fa dichiaravano con vanagloria "la fine della pandemia"; da quei giorni ad oggi in tutto il mondo sono morti più di 200000 individui, l'Europa è nel pieno della quarta ondata, i virologi di regime ammettono (con enorme ritardo) che i vaccini dopo 6 mesi diventano quasi inefficaci e quindi ci vuole la terza dose, e dopo anche la quarta.

Il governo Draghi invece non ha dubbi: il green pass "resta valido per 12 mesi", forse a dicembre si prenderà atto che non è così e si correggerà il tiro, riducendolo a 9 o 6 mesi!?

Nel frattempo Covid-19 sarà libero di circolare tra i (pochi) non vaccinati e i (tanti) vaccinati con due dosi scadute, continuando a fare danni e morti.

Tutto questo per non rovinare la propaganda natalizia del governo e le ambizioni presidenziali di Mario Draghi.

A me sembra che i veri NO-Vax e NO green pass siano già dentro le stanze di Palazzo Chigi.

i.fan.


keywords: COVID-19, Coronavirus, terza dose vaccino, lockdown dei non vaccinati, Quarta Ondata Covid, governo Draghi, NO-VAX, Green Pass,

Post recenti

next

PROCESSO RITTENHOUSE "LEGITTIMA DIFESA" O RAZZISMO OMICIDA

PROCESSO RITTENHOUSE "LEGITTIMA DIFESA" O RAZZISMO OMICIDA

Kyle Rittenhouse è stato assolto da una giuria guidata da un giudice conservatore e razzista, paladino dell'uso delle armi e dell'industria che le produce. La motivazione del verdetto è che Rittenhouse si è autodifeso ... con un fucile d'assalto.  Una pagina di vergognosa ingiustizia che scatenerà altre proteste e legittima l'uso indiscriminato delle armi nelle manifestazioni politiche. Una vittoria per i suprematisti bianchi e per l'industria delle armi.

La destra trumpiana sul banco degli imputati dietro la faccia di Kyle Rittenhouse, omicida a 17 anni per "legittima difesa" o per "fanatismo razzista"? Purtroppo l'esito del processo Rittenhouse non è scontato

16/11/2021 - Leggi

previous

BIELORUSSIA POLONIA MIGRANTI NELL'INVERNO DELLA COSCIENZA

BIELORUSSIA POLONIA MIGRANTI NELL'INVERNO DELLA COSCIENZA

I migranti al confine tra Polonia e Bielorussia sono come i soldati della Prima Guerra Mondiale, intrappolati nelle trincee di fango e ghiaccio, in attesa di capire se avanzare verso le prigioni di Matteo Morawiecki o retrocedere verso gli aguzzini del "gangster Lukashenko"

11/11/2021 - Leggi