Elezioni, Vince Damiano Tommasi Centravanti di Enrico Letta


/media/z32mn40n/damiani-sindaco-verona.jpg

A Verona feudo della Lega di Salvini l'ex calciatore Damiano Tommasi porta alla vittoria il centrosinistra di Enrico Letta e diventa il simbolo di una nuova stagione politica in Italia

i.fan. - 27 Giugno 2022 - aggiornato il 28/06/2022 20:17:31


I ballottaggi per le elezioni dei sindaci in alcuni capoluoghi importanti erano noiosi e scontati, al punto che gli elettori si sono presi a maggioranza una vacanza al mare e gli sfidanti non hanno fatto nessuno sforzo di immaginazione. I risultati previsti erano quasi ovunque a favore dei candidati sindaci del centrodestra di Salvini-Meloni-Berlusconi.


Ma improvvisamente dalle retrovie si vede il pallone schizzare verso Damiano Tommasi, ex calciatore simbolo della Roma, un personaggio che già allora oltre ai piedi usava la testa.

Tommaso Damiani era un mediano famoso per i suoi allunghi, le sgroppate e i dribbling, e anche questa volta a Verona si è infilato tra le beghe del centrodestra e a modo suo ha battuto un tal Sboarina, che già si immaginava sindaco per la seconda volta.

 

Damiano Tommasi ha imparato per strada a calciare e nelle strade di Verona ha imparato a fare politica, parlare con la gente, interpretarne bisogni e desideri.


Damiano Tommasi a Verona è diventato sindaco, dopo una vita da calciatore serio, stimato e senza mai montarsi la testa.

In genere un calciatore diventa bravo e ha successo se incontra allenatori bravi e seri. Damiano Tommasi ha incontrato Enrico Letta del PD, che lo ha messo subito in squadra ed è stato ripagato con una vittoria insperata, come solo le vecchie favole del calcio sanno regalare.

Come Damiano Tommasi, anche altri candidati allenati da Enrico Letta hanno vinto la gara a sindaco. Da Parma a Monza, ma anche a Cuneo, Catanzaro e altrove.

Si avvicinano le elezioni politiche del 2023. Salvini cerca di riprendersi dagli sgambetti della Meloni, Conte (Giuseppe) ha espulso anche i suoi giocatori in panchina, Di Maio gioca a calcetto.

 

L'unico che appare in grado di mettere una squadra in campo e farla pure vincere sembra Enrico Letta, quello al quale Matteo Renzi quasi un decennio fa disse di "stare sereno" prima di azzopparlo rompendogli le gambe.

 

Enrico Letta adesso allena ex calciatori. Bravi e seri, che prendono sul serio la maglia che indossano e fanno di tutto per insegnare a giocare un calcio divertente e popolare, per i tanti a cui piace ancora giocare pulito.

 

Enrico Letta, grazie a Tommaso Damiani, ha trovato lo "schema Verona" per giocarsi la prossima sfida elettorale.


 

i.fan. twitter: menoopiu


keywords: Damiano Tommasi, Verona, Sindaco, Elezioni, Italia, Enrico Letta, PD, Lega, Salvini, politiche 2023,

Post recenti

next


Draghi Manda Putin all'Inferno, Terrorismo a Kremenchuk

Draghi Manda Putin all'Inferno, Terrorismo a Kremenchuk

Mentre la Battaglia del Donbass si svolge secondo il suo lento e lugubre copione, la guerra in Ucraina accelera le dinamiche diplomatiche internazionali tra le quali emerge la Metamorfosi (positiva) di Mario Draghi. La strage del centro commerciale di Kremenchuk qualifica la Russia di Putin come "Stato Terrorista Canaglia"

29 Giugno 2022 - Leggi

previous


Aborto Cancellato negli USA, il Mondo Indietro di 100 Anni

Aborto Cancellato negli USA, il Mondo Indietro di 100 Anni

La Corte Suprema USA annulla la sentenza Roe v Wade che sanciva il diritto costituzionale delle Donne a decidere di abortire. Ora ogni Stato farà una legge a seconda di chi governa. E' un effetto del "Long Trump" ma ...

25 Giugno 2022 - Leggi