GEORGE FLOYD "I CAN'T BREATHE", TRUMP VUOLE SOFFOCARE L'AMERICA

GEORGE FLOYD "I CAN'T BREATHE", TRUMP VUOLE SOFFOCARE L'AMERICA


Agitando la Bibbia, Donald Trump chiede l'intervento dei militari per soffocare le proteste che crescono in tutti gli Stati Uniti dopo l'uccisione di George Floyd. Il Mondo si chiede se Trump e' un pazzo incendiario o un tiranno mascherato.

i.fan. - 2/6/2020

/media/k5tfde10/george-floyd-global-react.jpg

Non bastano i 60 mila della Guardia Nazionale gia' impegnati da New York a Los Angeles, Trump invoca Law and Order, dichiara "terroristi" i manifestanti di ANTIFA, e agitando la Bibbia, minaccia l'intervento dei militari "armati con ogni mezzo" per soffocare le proteste che crescono in tutti gli Stati Uniti dopo l'uccisione di George Floyd. Il Mondo si chiede se Trump e' un pazzo incendiario o un tiranno mascherato. ----------- Mentre l'America da costa a costa e' attraversata da manifestazioni di protesta per l'assassinio di George Floyd ad opera di un gruppo di poliziotti razzisti, il suo presunto Presidente fa di tutto per incendiare ancora di piu' le piazze con dichiarazioni ed iniziative gravi che preludono ad una escalation di violenze e morti. Dopo la macabra esecuzione di George Floyd e le violente proteste che hanno incendiato il posto di polizia a Minneapolis, Trump aveva iniziato quasi per riflesso condizionato con il tweet che incitava a sparare sui manifestanti, pensando che le manifestazioni si sarebbero impaurite e auto-liquidate. Sono invece proseguite, allargate e il sentimento di protesta ha guadagnato pezzi di societa' che si riteva sopita o arresa. Persino alcuni poliziotti hanno solidarizzato con i giovani, molti personaggi dello spettacolo e dello sport, imprenditori e banchieri, rappresentanti repubblicani, cioe' lo stesso partito di Trump. Il quale anziche' fermarsi nel pronunciare altre farneticazioni, ha proseguito dando fondo ai classici trucchi del mestiere. "Sono anch'io dispiaciuto per la morte di Floyd, ma adesso basta manifestare e bruciare i negozi della laboriosa grande america" "Le manifestazioni sono manipolate da quelli di ANTIFA e dell'estrema sinistra" " I sindaci e i governatori (soprattutto quelli dem) devono smetterla di fare i deboli di fronte alle manifestazioni e devono usare la Guardia Nazionale" "i manifestanti saranno considerati "terroristi domestici" e messi tutti in galera per molto tempo" "se la Guardia Nazionale non basta a impedire le manifestazioni, faro' intervenire il mio esercito" " Io sono il Presidente, Law and Order" Per chiudere in bellezza, e per smentire quelli del suo schieramento, FOXNEWS in testa, che lo accusavano di non avere ancora fatto un "discorso alla Nazione" rivolgendosi all'America impaurita dall'esplosione di rabbia antirazzista, Donald Trump organizza una spedizione in Chiesa, con tanto di Bibbia da brandire contro i manifestanti che agitavano i cartelli con su scritto "I CAN'T BREATHE", che erano stati fatti allontanare con gas lacrimogeni e manganellate dai marciapiedi di fronte alla Casa Bianca per consentire Trump di andare in Chiesa a fare campagna elettorale. Uno spettacolo talmente finto e strumentale da far indignare persino i cattolici piu' integralisti. Il dubbio che in queste ore circola a Washington e nelle capitali di tutto il mondo e' se Trump, come in occasione delle idiozie su Covid-19, stia perseguendo una strategia lucida, lungimirante e vincente per farsi rieleggere e stravolgere ulteriormente gli equilibri istituzionali americani, o se sia nella fase finale del delirio di onnipotenza, di narcisismo machista e suprematista, incapace ormai di darsi un freno e correndo il rischio di perdere la sintonia anche con quella parte della societa' americana che lo eletto. La quale societa' stava cercando di fare finta che non ci siano stati gia' 100mila morti di coronavirus, molti dei quali per colpa delle idiozie di Trump, e ora e' costretta a vedere immagini apocalittiche, incendi, devastazioni, proteste, ed un presidente che aleggia tra un tweet e un altro dando sempre e comunque la colpa agli altri, ai "deboli governatori democratici". Bibbia ed Esercito sono le armi con cui Trump vuole rassicurare gli americani, per soffocare le proteste, per soffocare la democrazia in America. Come Derek Chauvin ha soffocato George Floyd, per ucciderlo.

i.fan.


keywords:

Post recenti

next

IN RICORDO DEI GIOVANI DI TIANANMEN DEL 1989 E DI HONG KONG DEL 2020

IN RICORDO DEI GIOVANI DI TIANANMEN DEL 1989 E DI HONG KONG DEL 2020

Hong Kong "I can't breathe", ovvero il vigliacco Xi Jinping soffoca il diritto degli hongkongers a commemorare la strage degli studenti cinesi di piazza Tiananmen nel 1989

3/6/2020 - Leggi

previous

IN RICORDO DEI GIOVANI DI TIANANMEN DEL 1989 E DI HONG KONG DEL 2020

IN RICORDO DEI GIOVANI DI TIANANMEN DEL 1989 E DI HONG KONG DEL 2020

Hong Kong "I can't breathe", ovvero il vigliacco Xi Jinping soffoca il diritto degli hongkongers a commemorare la strage degli studenti cinesi di piazza Tiananmen nel 1989

3/6/2020 - Leggi