GOVERNO DRAGHI ARRIVA IL CONDONO MAXI POPULISTA Blog menoopiù

GOVERNO DRAGHI ARRIVA IL CONDONO MAXI POPULISTA



61 milioni di cartelle esattoriali sotto i 5.000 euro saranno distrutte. Il più grande spot a favore dell'evasione fiscale, grazie al populista Mario Draghi. E' incostituzionale, ma nessuno ha il coraggio di dirlo

i.fan. - 17/03/2021


Se ne parlava fin dai primi giorni di vita del governo, e probabilmente fa parte del prezzo che Mario Draghi ha scelto di pagare a Matteo Salvini e Silvio Berlusconi pur di andare al Potere.

Tanto lo paga non di tasca sua ma con i soldi dei soliti fessi che le tasse le hanno pagate.


https://www.corriere.it/economia/tasse/cards/cartelle-esattoriali-pace-fiscale-2021-come-funziona-condono/maxi-condono_principale.shtml


dal Corriere della Sera:

Il maxi condono
Per la gioia di chi ha qualche pendenza con il Fisco, magari meno per chi ha sempre regolarmente pagato il dovuto, arriva in perfetta tradizione italiana il maxi condono fiscale.

§§§


Il governo dei migliori, con il Ministro delle Finanze venuto dalla Banca d'Italia, è pronto a varare un maxi condono fiscale, sotto forma di "stralcio", "rinuncia all'esazione" di milioni di cartelle esattoriali pendenti dal 2000 al 2015 presso l'Agenzia delle Entrate e mai riscosse per colpa della burocrazia italiana.


Un maxi condono che in altre epoche avrebbe fatto gridare allo scandalo, mentre ora viene salutato dalla destra populista come una vittoria storica contro la sinistra statalista e fiscalista.

Grazie a Mario Draghi, che pur di comprarsi il consenso popolare, rinuncia alla stantia retorica moralista contro gli evasori fiscali, quelli che se pagassero le tasse potrebbero consentire di diminuirle anche a chi le ha sempre pagate. Tanto non le pagano.


Così si compra il consenso da una parte e si scassano le regole dell'amministrazione statale dall'altra.


Chi ha pagato, per rispetto delle norme o per paura di conseguenze peggiori, è un fesso.


Chi pagherà nei prossimi anni sarà un doppio fesso, perché non ha capito che la pacchia non è finita, e che da qui ai prossimi anni ci potrà essere un governo Salvini, sponsorizzato da un presidente della repubblica Draghi, che farà un altro condono fiscale, e poi un condono edilizio e via di questo passo.


Chi pensava che Mario Draghi fosse un austero banchiere, pronto a tartassarci di tasse e balzelli si sbagliava di grosso.

Draghi è un keynesiano moderno, un tecnico di ampie vedute, un convinto sostenitore che i soldi vanno stampati, invece di essere guadagnati con il lavoro e i sacrifici. Lo scandalo Montepaschi gli è passato sotto gli occhi, anzi sotto la penna, perché lui, quando era il "Migliore di Banca d'Italia", autorizzò Mussari a spendere soldi che non aveva, tanto qualcuno poi li avrebbe stampati.

Figuriamoci se ora Draghi si fa scappare l'occasione di comprarsi gli applausi dei commercialisti italiani con la modica cifra di un miliardo di euro.


Di quei 61.000.000 di cartelle molte sono in capo allo stesso soggetto, dal momento che tutta la popolazione italiana, compresi vecchi e minorenni, è più o meno dello stesso ordine di grandezza. Significa che ci sono "inadempienti" che magari hanno collezionato 3 cartelle da 5.000 ciascuna, totale 15.000 euro stracciati in un solo colpo.


I costituzionalisti italiani, sempre pronti ad accapigliarsi su questioni di grande rilievo etico-politico, tacciono nonostante la palese incostituzionalità di un provvedimento che penalizza il contribuente onesto e puntuale nei confronti di chi non perde occasione di evadere gli obblighi fiscali previsti dalla Costituzione.


Dopo un mese di governo, tutti abbiamo capito che Mario Draghi è più populista di Salvini e Di Maio messi assieme, un populista banchiere e raffinato, uno che sa come si compra il consenso senza far gridare allo scandalo Enrico Letta e soci.

i.fan.



Post recenti

next

EMA SU ASTRAZENECA, COMUNICATO UFFICIALE

EMA SU ASTRAZENECA, COMUNICATO UFFICIALE

EMA - European Medicines Agency : Vaccino COVID-19 AstraZeneca, i benefici superano ancora i rischi nonostante il possibile collegamento a rari coaguli di sangue con piastrine basse. i sintomi che preoccupano. il testo integrale di EMA

Leggi

previous

LOTTERIA ASTRAZENECA

LOTTERIA ASTRAZENECA

Ho deciso, mi vaccino ! e voglio AstraZeneca, solo AstraZeneca !
Ma sei matto, non hai letto su internet - chiese con voce meravigliata Isotta ...

Leggi

-->