I Resti di Bambini Indigeni Nativi in 53 Collegi negli USA


/media/xpidxvej/53-burial-sites-at-indigenous-boarding-schools-2.jpg

53 siti di sepoltura trovati nei collegi-lager per indigeni nativi sono una prova del genocidio degli Indiani d'America.
Il primo rapporto dell'indagine avviata da Deb Haaland come parte della Federal Indian Boarding School Initiative, ha trovato 53 siti di sepoltura in scuole sparse in tutti gli Stati Uniti

i.fan. - 12 maggio 2022 - aggiornato il 12/05/2022 06:42:05


Deb Haaland, una discendente della tribù Laguna Pueblo nel New Mexico nominata Segretario agli Interni dell'amministrazione di Joe Biden, prima indigena a capo di un ministero nella storia degli Stati Uniti, ha mantenuto la promessa fatta.

 

Grazie alla sua iniziativa è stato possibile cominciare a scoprire i luoghi di sepoltura di migliaia di bambini indigeni nativi morti nei "Boarding Schools" i collegi-lager in cui venivano deportati dopo essere stati sottratti alle loro famiglie.

 

E' la copia in USA di quanto si era cominciato a scoprire in Canada nel sistema delle "scuole cattoliche" canadesi. Tk'emlups te Secwepemc First Nation aveva confermato il ritrovamento di 215 tombe di bambini presso il Kamloops Indian Residential Scuola nella Columbia Britannica.

 

L'indagine avviata da Deb Haaland un anno fa ha portato alla scoperta di 53 siti di sepoltura contenti i resti dei bambini.

 

Secondo il rapporto Haaland, gli Stati Uniti hanno intenzionalmente sottratto alle famiglie indigene i propri figli per concentrarli nelle "scuole" come parte di un sistema di "assimilazione" che ha raggiunto ogni angolo del Paese. L'indagine ha scoperto che il sistema dei collegi era "ampio", composto da 408 "convitti federali indiani" in 37 stati e territori, comprese 21 scuole in Alaska e sette scuole alle Hawaii.

 



 

"La creazione di questo sistema faceva parte di una politica più ampia per sottrarre terre agli indigeni e consentire l'espansione degli Stati Uniti", ha rilevato il rapporto.

In esso, il governo USA riconosce che la sua politica di assimilazione ha causato "la perdita di vite umane, salute fisica e mentale, territori e ricchezza, relazioni tribali e familiari e lingue indigene, nonché l'erosione delle pratiche religiose e culturali".

 

"Quando i miei nonni materni avevano solo otto anni, sono stati sottratti alla cultura e alle comunità dei loro genitori e costretti a vivere in collegi fino all'età di 13 anni", ha detto Haaland ai giornalisti mercoledì. “Molti bambini come loro non sono mai tornati a casa”.

 

"... il personale indigeno ha lavorato attraverso il proprio trauma e dolore per completare il rapporto. Questa non è una novità per noi", ha detto, indicando altri indigeni che hanno partecipato e hanno parlato alla conferenza stampa.


  1. STORIE DI SOPRAVVISSUTI NELLE "INDIAN RESIDENTIAL SCHOOLS"
  2. IL GENOCIDIO DEGLI INDIANI NEI LAGER DELLA CHIESA CANADESE, IL VATICANO TACE


dal sito thecut.com


Secondo il rapporto, le scuole erano distribuite in 37 stati, con 21 in Alaska e 7 alle Hawaii. L'indagine è ancora in corso, ma i risultati preliminari sono sconcertanti, con la CNN che riporta che il rapporto ha rilevato che "19 collegi hanno rappresentato oltre 500 morti di bambini indiani d'America, nativi dell'Alaska e nativi hawaiani". Attualmente stanno lavorando per identificare il maggior numero possibile di bambini, ma data la scarsa tenuta dei registri, non è chiaro quanto successo avranno. Secondo l'AP, i leader nativi sperano di identificare i bambini  in modo che i resti possano essere restituiti alle loro tribù.

Un comunicato stampa del Dipartimento degli Interni ha dichiarato che l'indagine ha rilevato che queste 408 scuole "hanno implementato metodologie sistematiche militarizzate e di alterazione dell'identità nel tentativo di assimilare i bambini indiani d'America, nativi dell'Alaska e nativi hawaiani attraverso l'istruzione". Secondo quanto riferito, ciò includeva tagliare i capelli dei bambini, dare loro nomi inglesi e costringerli a parlare solo in inglese. Secondo quanto riferito, i bambini sono stati abusati, picchiati e talvolta persino tenuti in isolamento. Il rapporto rileva inoltre che "il sistema scolastico si è concentrato in gran parte sul lavoro manuale e sulle competenze professionali", che hanno limitato le opportunità di lavoro per i partecipanti e quindi "sconvolgono le economie tribali".

"Le conseguenze delle politiche federali indiane del sistema collegio – incluso il trauma intergenerazionale causato dalla separazione familiare e dall'eradicazione culturale inflitta a generazioni di bambini di 4 anni – sono strazianti e innegabili", ha detto il segretario Haaland in una conferenza stampa.

Secondo quanto riferito, il nonno paterno di Haaland ha frequentato una di queste scuole per diversi anni.

La Federal Indian Boarding School Initiative è stata creata l'anno scorso dopo che le autorità canadesi hanno scoperto migliaia di resti sul terreno di tre collegi per bambini indigeni. Il suo lavoro è in corso, con l'assistente segretario Newland che raccomanda al governo di creare un elenco di siti di sepoltura contrassegnati e non contrassegnati in questi collegi e continuare a indagare sugli effetti duraturi del trauma.

Il segretario Haaland ha anche annunciato "The Road to Healing", un tour di un anno che mira a collegare i sopravvissuti del sistema federale indiano con il Dipartimento degli Interni, in modo che possano condividere le loro storie, ottenere "supporto informato sul trauma" e potenzialmente partecipare a una "storia orale permanente".

i.fan. twitter: menoopiu


keywords: Indian Residential Schools, Indian Boarding School Initiative, Deb Haaland, USA, Joe Biden, razzismo, Diritti Umani, Strage dei Bambini Nativi d'America

Date Created: 12/05/2022 05:56:59


Post recenti

next


Chi Ha Ucciso la Giornalista Palestinese Shireen Abu Akleh?

Chi Ha Ucciso la Giornalista Palestinese Shireen Abu Akleh?

Shireen Abu Akleh, storica giornalista di Al Jazeera e simbolo palestinese, è stata uccisa mentre documentava un raid dell'esercito israeliano a Jenin. Testimoni e prove dimostrano che i soldati israeliani hanno sparato per uccidere, Israele insinua che siano stati i palestinesi armati. Il giornalismo indipendente di tutto il mondo protesta per la morte di Abu Akleh e chiede un'inchiesta rigorosa e trasparente

12 maggio 2022 - Leggi

previous


Draghi da Biden, il Petrolio del Venezuela Utile Contro Putin

Draghi da Biden, il Petrolio del Venezuela Utile Contro Putin

Draghi và da Biden come i colonnelli vanno dai generali in tempo di guerra. A prendere ordini e a dare qualche suggerimento. Ricordarsi che il petrolio del Venezuela torna utile anche per l'esito della guerra in Ucraina, e che in Europa e in Italia c'è un problema che si chiama ENERGIA (petrolio+gas)

10 maggio 2022 - Leggi


---------------- altri post recenti ----------------