Il Cile Ha Votato per Gabriel Boric, “La esperanza le ganó al miedo”


/media/bk2au5o0/chile-president-gabriel-boric.jpg

Gabriel Boric da leader studentesco a leader dell'alleanza di sinistra Apruebo Dignidad ha vinto il ballottaggio per l'elezione del Presidente della Repubblica del Cile. “La esperanza le ganó al miedo”, nelle vie di Santiago risuona il boato de El Pueblo Unido Jamas Sera Vencido.

i.fan. - 20/12/2021 - aggiornato il 20/12/2021 10:05:32


Gabriel Boric da leader studentesco a leader dell'alleanza di sinistra Apruebo Dignidad ha vinto il ballottaggio per l'elezione del Presidente della Repubblica del Cile.

Con il 55% dei voti Boric ha battuto l'esponente della destra José Antonio Kast, nostalgico di Pinochet, a cui Matteo Salvini aveva espresso il suo appoggio.

 

Anche per questo l'esito del voto in Cile ci interessa e ci riguarda molto da vicino.


“La esperanza le ganó al miedo”, nelle vie di Santiago risuona il boato de El Pueblo Unido Jamas Sera Vencido.

Forza Gabriel!!

"Questa campagna ha superato tutte le nostre aspettative e averla condotta in questo modo ci ha portato a questo trionfo storico. questo stesso impegno che avete dimostrato in questi mesi, voglio dirvi che non dovrebbe essere esaurito in un'elezione"

 

"Sarà necessario durante tutti gli anni del nostro governo, in modo che tutti possiamo partecipare al processo di cambiamenti che abbiamo iniziato".

 

Abbiamo combattuto per "un Cile verde pieno d'amore". E dato origine in particolare a "dissidenze e diversità", in un momento in cui il matrimonio tra persone dello stesso sesso è stato approvato in Cile.

 

"Nel nostro governo, voglio che sappiate che sarà fondamentale la non discriminazione e fermare la violenza contro le diversità e le donne, insieme alle organizzazioni femministe, 

 

"So che la storia non inizia con noi.

Mi sento erede e sento che il nostro progetto è erede di una lunga traiettoria storica, quella di chi da posizioni diverse ha cercato instancabilmente la giustizia, l'espansione della democrazia, la difesa dei diritti umani, la tutela delle libertà.

 

Questa è la mia grande famiglia, che vorrei vedere riunita in questa fase che iniziamo oggi.

 

"Siamo di fronte a un cambiamento del ciclo storico e non possiamo perderlo"

 

 "I tempi a venire non saranno facili, dobbiamo affrontare le conseguenze sociali, economiche e sanitarie della peggiore pandemia che il nostro Paese abbia vissuto in più di un secolo, e anche le ragioni di un'epidemia sociale che sono ancora presenti e virulente", ha ricordato Boric e si è detto chiaro sulle "richieste di giustizia e dignità" che "sono ancora presenti nei cuori della gente".

 

Durante il suo discorso ha sottolineato le "molte sfide" che il suo governo dovrà affrontare.

Ha chiesto un sistema sanitario "che non discrimini tra ricchi e poveri", ha criticato gli amministratori dei fondi pensione ("Non continuare a fare affari con le nostre pensioni") e ha attirato l'attenzione sul deficit abitativo.

 

Ha proseguito con l'appello per "quartieri liberi dalla droga" e ha sottolineato la gravità della crisi climatica ("Sarà una priorità non distruggere ecosistemi unici").

 

"Ricevo questo mandato con umiltà e un enorme senso di responsabilità perché siamo sulle spalle dei giganti. So che nei prossimi anni è in gioco il futuro del nostro Paese", 

 

"Vi chiedo di occuparvi di questo trionfo, da domani avremo molto su cui lavorare. Il nostro governo sarà un governo con i piedi sulla strada, le decisioni non saranno prese tra quattro mura nella valuta, ma insieme al popolo.

Cercherò il meglio di me in modo da poter essere all'altezza della fiducia che mi avete dato. Non dimentichiamo: giustizia, verità, rispetto", ha concluso Boric.

i.fan. twitter: menoopiu


keywords: Cile, Gabriel Boric, elezioni Cile, Apruebo Dignidad, José Antonio Kast, Pinochet, America del Sud,

Post recenti

next

COVID-19 Omicron E' Allarme Rosso Prepararsi al Peggio

COVID-19 Omicron E' Allarme Rosso Prepararsi al Peggio

WHO: "Un evento cancellato è meglio di una vita cancellata". I governi sono in ritardo nell'affrontare la nuova variante Omicron  di COVID-19. Per non disturbare gli affari natalizi in Europa e Stati Uniti si rischiano migliaia di vite umane. Due dosi di vaccino sono inefficaci, la terza dose ha una copertura breve. In Italia Draghi rinvia ogni decisione a dopo Natale e regala altri giorni di vantaggio a Omicron

21/12/2021 - Leggi

previous

La storica sentenza del giudice Accurso contro Mimmo Lucano

La storica sentenza del giudice Accurso contro Mimmo Lucano

Le motivazioni della sentenza con cui il giudice Accurso ha condannato a 13 anni l'ex sindaco di Riace Mimmo Lucano sono una somma di pregiudizi, illazioni, deduzioni che nascondono il forte preconcetto del giudice

18/12/2021 - Leggi