LEGA DI SALVINI ARRAFFA, DAL PETROLIO RUSSO AI BONUS INPS


- 13/08/2020


/media/511boikk/lega-bonus-2.jpg

Lo scandalo dei politici leghisti che hanno richiesto il bonus INPS di 600 euro per risarcire le partite IVA, dopo quello dei camici per l'emergenza Covid-19, dopo quello della compravendita di immobili a danno della regione Lombardia, dopo i 49 milioni di euro scomparsi, dopo la trattativa per il contrabbando di petrolio russo, dopo quello ....

L'elenco degli scandali legati a rappresentanti della Lega (ex Nord, ora "di Salvini") si allunga, ma sbagliano quelli che si indignano sperando che possa servire a fermare la catena del malaffare.


Per i pochi che ancora si ostinano a cercare qualche molecola di moralità nel sistema dei partiti (con l'aggiunta di sindacati, organizzazioni di categoria, movimenti pseudo sociali ecc ecc) l'ultima puntata della serie "prendi i soldi e non scappare", con al centro i politici leghisti, accompagnati da cinquestelle, renziani, zingarettiani, melonisti ed altri, dovrebbe fugare ogni dubbio.


Se vi mettete davanti a Piazza Montecitorio, o nei vicoli circostanti che brulicano ad ogni ora di mendicanti veri o presunti, e fate tintinnare qualche monetina sui sanpietrini arroventati dalla calura di ferragosto, vedrete spuntare improvvisamente decine di aspiranti leghisti, ma non solo, pronti ad arraffare i centesimi che avete sparso come briciole per i piccioni.


Sono tutte persone che non hanno bisogno di quei centesimi per campare, perché hanno lauti stipendi e privilegi derivanti dalle frequentazioni con i palazzi e i marciapiedi del potere.


Ma hanno necessità di mantenersi in esercizio, a qualunque ora e in qualunque circostanza, e quando sentono quel tintinnio, ci si fiondano sopra per non perdere l'allenamento.


I più in forma ora sono i leghisti di Salvini, Fontana, Zaia, ma un tempo c'erano i berlusconiani, i renziani, i bassoliniani, i democristiani ecc ecc.


Ogni tornata elettorale è come un torneo di calcio degli arraffatutto, chi vince lo scudetto e chi retrocede in serie B.


Il calcio in Italia è uno sport popolare e molto praticato, e i luoghi dove praticarlo sono innumerevoli.


Per questo non deve meravigliare che i leghisti si allenino ad arraffare anche i 600 euro di bonus.

Loro puntano alla Champions League del malaffare, allenati dall'ottimo Salvini.

E l'Italia si mette in poltrona a tifare, alla faccia dell'olandese Rutte. 



ULTIMI POST

menoopiu' blog - le mie opinioni www.menoopiu.it - Questo sito non é una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge num. 62 del 7/3/2001. - "menoopiu.it" sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee, quindi tutti i post possono essere riprodotti ricordandosi di menzionare il blog o inserire un link al post originale. - Copyright © 2019 - realizzato con Umbraco v8.0.1 - i.fantasiaatmenoopiu.it - twitter: https://www.twitter.com/atmenoopiu
-->