Strage nelle Marche per un Temporale Autorigenerante


/media/02vj2tn4/marche-strage-temporale-autorigenerante-1.jpg

13 morti, decine di feriti, decine di paesi allagati e travolti. Nelle Marche è scoppiato l'inferno per un "temporale autorigenerante" che ha scaricato una enorme quantità di pioggia in poche ore. Anche la burocrazia e il malaffare purtroppo sono autorigeneranti. Bernardo Gozzini, direttore del centro Cnr-Lamma : "Un errore non banale nelle previsioni meteo"

i.fan. - 16 Settembre 2022 - aggiornato il 17/09/2022 08:51:15


13 morti, decine di feriti, decine di paesi allagati e travolti.

Nelle Marche è scoppiato l'inferno per un "temporale autorigenerante" che ha scaricato una enorme quantità di pioggia in poche ore.


I temporali autorigeneranti sono come delle gigantesche idrovore che aspirano l'aria umida e calda dell'atmosfera e la canalizzano in un'area di territorio limitata.

Sono prevedibili ma fino ad un certo punto. Servirebbero altri sistemi di previsione e soprattutto di allarme, ma la burocrazia ancora non si è adeguata ai cambiamenti climatici.


 

La Protezione Civile nelle ore precedenti il disastro aveva diramato allarmi tra il giallo e l'arancione per eventi temporaleschi di forte intensità. 

E invece sui comuni delle Marche è venuto giù il diluvio, 400 millimetri di pioggia in 4 ore, su un territorio reso impermeabile dalla prolungata siccità.

Ostra, Trecastelli, Barbara, Cantiano, Senigallia tra i paesi più colpiti, dove almeno 10 persone sono morte e altre disperse.


dal Corriere della Sera , intervista a Bernardo Gozzini, direttore del centro Cnr-Lamma
... il modello descriveva un fenomeno che avrebbe dovuto concentrarsi sulla Toscana e non andasse a superare l’Appennino. Peraltro nella tarda mattinata.
Un errore non banale».
L’intelligenza artificiale potrà aiutare la riduzione di questo grosso margine di errore?
«Proprio in Italia, a Bologna, entrerà in funzione il nuovo data center del centro europeo sul clima che si trova a Reading. Con questo nuovo centro potremo ridurre la risoluzione a 5 km, ma ancora non basterà.
Dobbiamo sviluppare quello che si chiama Now clearing, le previsioni sul momento per seguire l’evoluzione in tempo reale di ciò che ci anticipano i modelli e ridurre il margine di errore tra previsione e realtà.
In questo il valore dell’uomo rimane molto importante in territori come l’Italia dove la conoscenza del microclima e l’orografia complessa possono fare la differenza».

 


 

Anche la burocrazia e il malaffare purtroppo sono autorigeneranti


 



 

Anche la burocrazia e il malaffare purtroppo sono autorigeneranti


 


 

da meteo.it

 

Il temporale autorigenerante si è innescato a causa dei forti venti in quota da Sud-Ovest e l’opposta direzione dei venti al suolo: la cella temporalesca ha visto nascere successivi nuclei di pioggia sull’Appennino spinti poi nella direzione del vento in quota, quindi verso le Marche con abbondanti piogge lungo la parte sottovento per almeno 7 ore. Il processo è terminato solo quando l’area di alimentazione non ha più avuto sufficiente ricarico caldo-umido per l’ulteriore sostentamento del temporale.
Ma cosa innesca queste alluvioni-lampo che risultano sempre più frequenti? Tra gli effetti di questo clima che cambia verso il caldo non va sottovalutato il potenziale rischio di eventi meteo estremi: ricordiamo la semplice equazione empirica "più caldo, più vapore, più acqua precipitabile in atmosfera, più energia per i temporali".
Questo è il punto fondamentale: con il caldo aumenta anche l'energia potenziale in gioco e soprattutto i contrasti termici vengono particolarmente esaltati creando un mix micidiale per lo sviluppo di imponenti celle temporalesche, alte anche fino a 10/12 km.
Un ruolo fondamentale, come detto, l’ha avuto il mare ancora molto caldo (fino a +4°C oltre le medie di riferimento di questo periodo), che di fatto ha rilasciato enormi quantità di vapore acqueo che si è poi andato a condensare in nubi e quindi poi piogge torrenziali.

i.fan. twitter: menoopiu


keywords: Marche, temporale autorigenerante, strage maltempo, disastri ambientali, Cambiamenti climatici, Global Warming, Previsioni meteo,

Date Created: 16/09/2022 13:04:49


Post recenti

next


Segni Evidenti della Sconfitta di Putin in Ucraina e nel Mondo

Segni Evidenti della Sconfitta di Putin in Ucraina e nel Mondo

  • La liberazione di Izyum ha portato alla luce altri orrendi crimini dell'esercito di Putin: 450 cadaveri in fosse comuni e camere di tortura.
  • Il vento della guerra in Ucraina è cambiato e Putin è sempre più isolato sul piano internazionale.
  • Anche la guerra del gas contro l'Europa si sta trasformando in un boomerang
18 Settembre 2022 - Leggi

previous


Razzisti e Squadristi, il Caso Omerovic e il Clima di Destra

Razzisti e Squadristi, il Caso Omerovic e il Clima di Destra

Sono sempre più chiari i contorni della vicenda di Hasib Omerovic, gettato da un gruppo di squadristi dal balcone di un palazzo popolare nel quartiere di Primavalle a Roma il 25 luglio scorso. Omerovic, sordomuto dalla nascita, è in coma "vigilato"

14 Settembre 2022 - Leggi


---------------- altri post recenti ----------------