TRUMP ARRANCA, EFFETTO GEORGE FLOYD SU USA 2020


- 09/06/2020

La morte di George Floyd con le manifestazioni di protesta in tutti gli Stati Uniti segna l'inizio della campagna elettorale per le presidenziali di novembre 2020. Trump nei sondaggi è molto dietro Biden


/media/zscpdw5q/george-floyd_ritratto-450.jpg

________

Prima l'odiata CNN, la rete delle Fake News secondo Donald Trump, poi l'amica Foxnews, quella a cui il biscazziere-presidente si rivolge quando ha bisogno di un megafono per ringalluzzire i suoi fans.


Nel giro di 24 ore, dopo che la grande marcia di protesta per l'uccisione di George Floyd svoltasi nella capitale Washington aveva lambito una Casa Bianca recintata e trasformata in un fortino assediato, tutti i network più influenti hanno iniziato a dare i numeri sulla corsa tra Biden e Trump per le elezioni presidenziali US 2020.


Secondo un sondaggio della CNN pubblicato lunedì, la percentuale di "gradimento" del presidente è scesa al 38 percento, 7 punti in meno dal precedente condotto all'inizio di maggio. E la percentuale di quelli che valutano negativamente l'operato di Trump è passata dal 51 percento al 57 percento attuale.


E il sondaggio mostra che l'ex vicepresidente e candidato democratico a US 2020 Joe Biden sopravanza il biscazziere della Casa Bianca di 14 punti, 55 contro 41 percento. Quasi il triplo del margine di 5 punti - 51 a 46 - che Biden aveva un mese fa secondo la CNN.
______
GEORGE FLOYD "I CAN'T BREATHE", TRUMP ASSEDIATO DAI BLACK LIVES MATTER
______

Ovviamente Trump ha subito twittato un post contro il sondaggio CNN definendolo "Fake"

da Usatoday:


President Donald Trump lashed out at CNN on Monday after the network released a poll that showed his job approval rating dropped 7 percentage points in one month.
The poll released Monday, conducted from June 2-5, found Trump's approval rating had sunk to 38% – its lowest level since January 2019 – and his disapproval rating had climbed to 57%. A CNN poll conducted from May 7-10 found 45% of Americans approved of the job Trump has done as president, while 51% disapproved.
The new poll also found Trump trailing the presumptive Democratic presidential nominee Joe Biden 55%-41%, nearly three times the five-point deficit that CNN's May poll showed.
"CNN Polls are as Fake as their Reporting," Trump tweeted. The president has regularly attacked news organizations when he does not like the results of their polling, even though the surveys are conducted by independent third parties such as SSRS, the survey and marketing company that conducted the CNN polls.
"Same numbers, and worse, against Crooked Hillary," he asserted. But despite Trump's claim, his numbers in CNN's polling were much better in June 2016, when the network found Clinton with a five-point lead over him.


_________
GEORGE FLOYD "I CAN'T BREATHE", TRUMP VUOLE SOFFOCARE L'AMERICA
_________


Ma dopo poche ore è arrivata la conferma da parte di un'analoga rilevazione fatta dalla Foxnews dell'amico Murdoch, che vede in vantaggio Biden di 7 punti, e soprattutto segnala che gli Stati Chiave per l'elezione del Presidente, secondo il complicato meccanismo elettorale americano, stanno passando dalla parte del candidato dem. Come George Bush, Mitt Romney , l'ex segretario di Stato Collins e altri influencer repubblicani schieratisi a favore di Biden.


__________
GEORGE FLOYD "I CAN'T BREATHE", TRUMP DISCONNESSO DALL'AMERICA
__________

Le sirene d'allarme suonano senza sosta e per questo il biscazziere ha dato ordine al suo comitato elettorale di rompere il lockdown, affilare le armi e riprendere i comizi in giro per le piazze, interrotti dal mese di marzo.

Di fatto è l'inizio della campagna elettorale che si concluderà a novembre.

E sarà certamente nel segno della morte di George Floyd, della lotta al razzismo, del Black Lives Matter e del "defunding" delle forze di Polizia, la proposta di molti esponenti democratici, in parte ripresa anche da Biden, di destinare le decine di miliardi di dollari spesi per i Police Department a favore di politiche sociali per la sicurezza e dei più poveri.


Una proposta che solo due settimane fa sarebbe sembrata pura follia agitare in una campagna per l'elezione del presidente degli Stati Uniti d'America, e che la morte di George Floyd sta invece facendo balzare al primo posto dell'agenda politica e con un sostegno grande di settori sociali trasversali.


Anche Trump ne farà il suo cavallo di battaglia, ovviamente al contrario, sostenendo che il defunding della polizia è un favore ai "terroristi" di ANTIFA e ai saccheggiatori pro-Biden, ma il giocattolo della comunicazione trumpiana sembra irrimediabilmente rotto.



ULTIMI POST

menoopiu' blog - le mie opinioni www.menoopiu.it - Questo sito non é una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge num. 62 del 7/3/2001. - "menoopiu.it" sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee, quindi tutti i post possono essere riprodotti ricordandosi di menzionare il blog o inserire un link al post originale. - Copyright © 2019 - realizzato con Umbraco v8.0.1 - i.fantasiaatmenoopiu.it - twitter: https://www.twitter.com/atmenoopiu