Zelensky Cerca la Resa Onorevole, Putin l'Orrore Finale


/media/jfajrhjf/invasione-ucraina-distruzione-profughi.jpg

Zelensky si dice disponibile a trattare, Biden annuncia l'embargo di gas e petrolio dalla Russia ma non vuole intromissioni di aerei polacchi, l'Europa assiste divisa, l'Italia scivola nella vergogna, la Russia ha sempre meno occhi e orecchie, Putin perde i generali ma non il vizio dell'orrore. Kyiv assediata.

i.fan. - 09/03/2022 - aggiornato il 09/03/2022 06:57:59


9 marzo -

 

Zelensky: pronti al dialogo ma non alla resa
In un’intervista con la rete americana Abc, il presidente ucraino Zelensky ha parlato di una possibile neutralità dell'Ucraina: «Il mio entusiasmo per la Nato si è raffreddato molto tempo fa, dopo aver capito che l’Alleanza Atlantica non è pronta ad accogliere l’Ucraina; questa alleanza ha paura di uno scontro con la Russia». Zelenksy, però, si dichiara disponibile «a trovare un compromesso su come questi territori continueranno a vivere». Il riferimento è alla Crimea, annessa dalla Federazione russa nel 2014, e alle sedicenti repubbliche indipendenti di Donetsk e Lugansk. Nello stesso tempo, il presidente ucraino resta immerso nella guerra e tiene alta la tensione: «Stiamo resistendo come avete fatto voi con i nazisti».


Biden annuncia il divieto degli Stati Uniti alle importazioni russe di petrolio e gas
Il presidente Joe Biden ha annunciato martedì un divieto alle importazioni russe di petrolio e gas diretti negli Stati Uniti in un'azione che secondo lui prende di mira "l'arteria principale dell'economia russa". 
"Ciò significa che il petrolio russo non sarà più accettabile nei porti statunitensi e il popolo americano infliggerà un altro potente colpo alla macchina da guerra di Putin", ha detto Biden.

DRAMMATICO ATTO D'ACCUSA DI ZELENSKY ALL'EUROPA

⚡️Zelensky: "While Russians are to blame for the killings, responsibility is shared by those who for 13 days in their Western offices haven’t been able to approve an obviously necessary decision, who didn’t save our cities from these bombs and missiles – although they can."

— The Kyiv Independent (@KyivIndependent) March 8, 2022

 


⚡️Zelensky: "If the world stands aside, he will lose itself forever.

Because there are some unconditional values. First of all, the right for life. This is what we are fighting for here, in Ukraine. This is what the world needs to protect."

— The Kyiv Independent (@KyivIndependent) March 8, 2022

Matteo Salvini cacciato dalla Polonia 

Ci voleva un sindaco polacco per fare quello che un capo del governo italiano non sa fare #Przemyśl #Bakun #Polonia #Salvini #Renzi #Draghi #Putin pic.twitter.com/GKlDc9XDNk

— menoopiù blog (@menoopiu) March 8, 2022

L'ambasciatore russo delle Nazioni Unite, Vassily Nebenzia, ha affermato che la Russia effettuerà un cessate il fuoco martedì mattina alle 10:00 ora di Mosca e aprirà corridoi umanitari per evacuare i cittadini da Kiev, Chernigov, Sumy e Mariupol. Gli sfollati saranno liberi di scegliere la destinazione finale


Zelenskyy: "Everyone thinks that we are far away from America or Canada. No, we are in this zone of freedom. And when the limits of rights and freedoms are being violated and stepped on, then you have to protect us. Because we will come first. You will come second. Because the more this beast will eat, he wants more, more, and more."

 

i.fan. twitter: menoopiu


keywords: no-fly-zone, Kyiv, corridoi umanitari, sfollati, Blinken, Zelenskiy, Invasione Ucraina, Guerra, Profughi Ucraina, Russia, Putin, USA, Joe Biden, Europa, sanzioni, NATO

Date Created: 09/03/2022 05:54:55


Post recenti

next


Covid-19 in Cina, da Hong Kong Ondata di Contagi e Morti

Covid-19 in Cina, da Hong Kong Ondata di Contagi e Morti

Mentre l'opinione pubblica mondiale e i mass media sono concentrati sulla tragica invasione russa della Ucraina, resta nell'ombra la clamorosa notizia che nella prima settimana di marzo in Cina sono stati rilevati 300 mila casi di Covid-19 e 1400 morti

09/03/2022 - Leggi

previous


Salvini Cacciato dalla Polonia Vergogna del Governo Draghi

Salvini Cacciato dalla Polonia Vergogna del Governo Draghi

A Przemysl al confine tra Polonia e Ucraina oltre ai profughi Matteo Salvini ha trovato un sindaco anti-Putin che lo ha cacciato mostrandogli la maglietta con l'immagine del despota russo che il boss leghista amava indossare quando andava a Mosca. Prima Draghi che non telefona a Zelensky, ora Salvini

08/03/2022 - Leggi


---------------- altri post recenti ----------------