Avevo Ragione, la Variante Omicron Ci Salverà da COVID-19



Tra gli scienziati si fa strada l'idea che la diffusione di Omicron può risolversi in un vantaggio contro COVID-19, proprio come nel mio post metaforico ...

i.fan. - 04/12/2021 - aggiornato il 05/12/2021 16:52:07


Qualche giorno fa mi ero azzardato a fare una previsione su Covid-19, anche se in chiave metaforica, in un post dal titolo COME USARE LA VARIANTE OMICRON PER SCONFIGGERE COVID-19 ...

Il WHO aveva appena definito "variant of concern", VOC, il nuovo ceppo B.1.1.529 di Sars-CoV-2 scoperto in Sudafrica, identificandolo con la lettera greca Omicron.

Dai primi dati si ricavava un sorprendente numero di mutazioni della proteina Spike e una elevata velocità di diffusione, almeno 4 volte quella della variante Delta. Non era ancora chiaro, e resta tuttora da verificare, la "cattiveria" dei danni causati da Omicron, in termini di capacità di provocare una malattia grave o il decesso.

Dalle prime "sensazioni" basate sui casi accertati sembra che Omicron provochi "sintomi lievi", non solo nei soggetti già vaccinati.

Sulla base di queste labili indicazioni ipotizzavo che paradossalmente Omicron sarebbe stato un alleato nella guerra al Covid, anzichè un pericolo mortale come sembrava.

Il ragionamento è matematico, non virologico. Se Omicron si diffonde più velocemente di Delta, finirà per essere l'unico ceppo dominante in grado di aggredire la popolazione, e se provoca solo danni lievi non dovremo più avere paura di contagiarci e ammalarci, come per una normale influenza stagionale.

Anzi sarà auspicabile che in tanti vengano infettati da Omicron in modo da raggiungere in breve tempo gli stessi effetti di una vaccinazione di massa, con il vantaggio di non dover convincere i no-vax, che sarebbero i primi ad essere infettati da Omicron.

Sembra una tesi assurda o fantasiosa, ma inizia invece a farsi strada anche tra gli scienziati.


"Quando due varianti sono in circolazione, quella che infetta più persone più rapidamente tenderà a dominare, ha affermato Samuel Scarpino, del Pandemic Prevention Institute della Rockefeller Foundation. Quella variante potrebbe prevalere o perché si replica più rapidamente nei suoi ospiti umani e si diffonde in modo più efficiente tra di loro, ovvero è più trasmissibile, o perché elude più abilmente l'immunità che già abbiamo."

La dichiarazione è riportata da Rachel Gutman su The Atlantic del 3 dicembre, come quella di Elizabeth Halloran, biostatistica del Fred Hutchinson Cancer Research Center.

"Omicron forse può aggirare i vaccini, ma alla fine causa una malattia meno grave, e questo è probabilmente un passo nella giusta direzione".

Ali Ellebedy, un immunologo della Washington University di St. Louis, è convinto che un'infezione lieve non preclude necessariamente una risposta immunitaria robusta. "Una volta che hai un'infezione produttiva, il tuo sistema immunitario è stato coinvolto. Anche se non ti senti male, il tuo corpo potrebbe pompare anticorpi e allenare le cellule T per combattere l'invasore la prossima volta che arriva. E stimolando anche una risposta immunitaria relativamente delicata in un numero sufficiente di persone, una nuova versione diffusa del virus renderebbe la popolazione globale molto più preparata per il futuro. "Qualsiasi variante che arriva renderà più difficile la variante che verrà dopo", ha detto Ellebedy.

Quindi l'ipotesi di utilizzare Omicron per "vaccinare" la popolazione mondiale, escludendo ovviamente i soggetti più fragili, non è così fantasiosa come sembra.


Se fosse vera, presenta il vantaggio di essere economica, veloce, e accettabile da tutti, compresi i no-vax.

Ci eviterebbe la tremenda confusione dei green pass normali o super, delle terze, quarte, quinte dosi, e sarebbe il passo definitivo verso una forma di covid simile all'influenza, endemica ma curabile.

Se fosse vero, bisognerebbe davvero ringraziare Zeus piuttosto che Pfizer.

i.fan. twitter: menoopiu


keywords: variante Omicron, COVID-19, variante Delta, obbligo vaccino, Green Pass, vaccino Pfizer, The Atlantic, No-Vax, No-Green Pass, terza dose,

Date Created: 04/12/2021 17:58:43


Post recenti

next


Covid-19 Menzogne di Governo, a Rischio Milioni di Vaccinati

Covid-19 Menzogne di Governo, a Rischio Milioni di Vaccinati

Secondo i dati ufficiali del ISS dopo 5 mesi i vaccini iniziano a ridurre notevolmente la copertura dal rischio Covid19, ma il governo Draghi ha garantito la durata del super green pass fino a 9 mesi. Milioni di persone a rischio, altro che no-vax!

09/12/2021 - Leggi

previous


Omicidio di Davide Giri, Perché Accade una Morte Così?

Omicidio di Davide Giri, Perché Accade una Morte Così?

Che cosa mi spinge a leggere i particolari di cronaca dell'omicidio di Davide Giri, giovane ricercatore a New York, per mano di Vincent Pinkney giovane violento appartenente ad una gang di aspiranti omicidi?

03/12/2021 - Leggi


---------------- altri post recenti ----------------