Gran Croce Steinmeier, la Germania a Cui Non Piace Zelensky


/media/t5ajll2o/vladimir_putin_e_frank-walter_steinmeier.jpg

Zelensky è impazzito? nel pieno della guerra con la Russia si mette a litigare con la Germania che dovrebbe essere uno dei suoi principali fornitori e alleati! Perchè il presidente ucraino si è rifiutato di incontrare il presidente tedesco Steinmeier?

i.fan. - 14/04/2022 - aggiornato il 14/04/2022 10:00:56


Zelensky è impazzito? nel pieno della guerra con la Russia si mette a litigare con la Germania che dovrebbe essere uno dei suoi principali fornitori e alleati!

Perchè il presidente ucraino si è rifiutato di incontrare il presidente tedesco Steinmeier? Gran Cavaliere dell'Europa dei vecchi amici di Putin che cercano di restare a galla nella tempesta ucraina



Tutte le persone sane di mente hanno reagito allo stesso modo leggendo la notizia che Volodymir Zelensky, l'uomo più ricercato al mondo, si era rifiutato di incontrare il Presidente della Repubblica di Germania Frank-Walter Steinmeier.


"Persona non gradita - avrebbe detto Zelensky,  per via dei suoi passati legami con il macellaio Putin.


Legami diretti, di quando era esponente di punta della SPD e ministro degli esteri dei governi di unità nazionale a guida Merkel. Ma anche indiretti, essendo stato da sempre un fidato portaborse di Gerhard Schröder, leader indiscusso della socialdemocrazia tedesca a cavallo del millennio, un tedesco molto amato dagli oligarchi russi che hanno fatto a gara nel metterlo nei consigli di amministrazione delle aziende energetiche di Putin.

 

Frank-Walter Steinmeier è stato l'artefice dei tracolli elettorali della SPD, esponente di punta della socialdemocrazia in crisi di idee ma non di affari, ed è sempre riuscito a rimanere a galla, in virtù delle amicizie nazionali e internazionali.

 

Se si voleva dare un volto alla ineffabile propensione della Germania all'affarismo di Stato e alla tecnocrazia europea, quel volto è certamente di Frank-Walter Steinmeier.

 

La riprova sta nella lunga collezione di onorificenze che il grigio politico tedesco ha collezionato negli ultimi anni. Ben diciassette, tra Croci d'Onore - con o senza collare - decorazioni e onorificenze. Un vero collezionista.


Eccone l'elenco tratto da Wikipedia:


Onorificenze tedesche
Gran Maestro e Classe speciale della gran croce dell'Ordine al merito di Germania

- nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro e Classe speciale della gran croce dell'Ordine al merito di Germania
— 19 marzo 2017
Onorificenze straniere
Gran Decorazione d'Onore in Oro con Fascia dell'Ordine al merito della Repubblica austriaca (Austria) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Decorazione d'Onore in Oro con Fascia dell'Ordine al merito della Repubblica austriaca (Austria)
— 23 aprile 2016


Cavaliere dell'Ordine dell'Elefante (Danimarca) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine dell'Elefante (Danimarca)
— 10 novembre 2021


Collare dell'Ordine nazionale al merito (Ecuador) - nastrino per uniforme ordinaria Collare dell'Ordine nazionale al merito (Ecuador)
— 13 febbraio 2019


Commendatore di Gran Croce con Collare dell'Ordine della Rosa bianca (Finlandia) - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore di Gran Croce con Collare dell'Ordine della Rosa bianca (Finlandia)
— 17 settembre 2018


Grand'Ufficiale dell'Ordine della Legion d'onore (Francia) - nastrino per uniforme ordinaria Grand'Ufficiale dell'Ordine della Legion d'onore (Francia)
— 26 gennaio 2017


Cavaliere di Gran Croce decorato con Collare dell'Ordine del Falcone (Islanda) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce decorato con Collare dell'Ordine del Falcone (Islanda)
— 12 giugno 2019


Cavaliere di gran croce dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana (Italia) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di gran croce dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana (Italia)
«Su proposta della Presidenza del Consiglio dei Ministri»
— 21 marzo 2006


Cavaliere di gran croce decorato di gran cordone dell'Ordine al merito della Repubblica italiana - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di gran croce decorato di gran cordone dell'Ordine al merito della Repubblica italiana
«Di iniziativa del Presidente della Repubblica»
— 17 settembre 2019


Commendatore di gran croce con collare dell'Ordine delle Tre stelle (Lettonia) - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore di gran croce con collare dell'Ordine delle Tre stelle (Lettonia)
— 19 febbraio 2019


Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine del Leone dei Paesi Bassi (Paesi Bassi) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine del Leone dei Paesi Bassi (Paesi Bassi)
— 5 luglio 2021


Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine reale norvegese al merito (Norvegia) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine reale norvegese al merito (Norvegia)
— 15 ottobre 2007


Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine al merito (Portogallo) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine al merito (Portogallo)
— 2 marzo 2009


Gran Collare dell'Ordine dell'Infante Dom Henrique (Portogallo) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Collare dell'Ordine dell'Infante Dom Henrique (Portogallo)
— 1º marzo 2018
Membro di I Classe dell'Ordine della Doppia Croce Bianca (Slovacchia) - nastrino per uniforme ordinaria Membro di I Classe dell'Ordine della Doppia Croce Bianca (Slovacchia)
— 17 novembre 2017


Collare dell'Ordine pro Merito Melitensi (SMOM) - nastrino per uniforme ordinaria Collare dell'Ordine pro Merito Melitensi (SMOM)
— 21 ottobre 2019


Cavaliere dell'Ordine dei Serafini (Svezia) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine dei Serafini (Svezia)
— 7 settembre 2021



Di fronte a tante onorificenze, Zelensky ha avuto la sfrontatezza di rifiutarsi di incontrarlo, suscitando le ire immediate dell'attuale Cancelliere tedesco Olaf Scholz, intervenuto a difendere 'onore del suo Presidente (e di se stesso).

 

Zelensky deve essere davvero molto stanco e stressato dai cinquanta giorni di guerra massacrante e orrenda scatenata da Putin, se non è riuscito a frenare la lingua e a ragionare sulla indelicatezza di rifiutare la visita di Frank-Walter Steinmeier.


La Germania era ed è titubante nell'applicare le sanzioni alla Russia.

Ha sospeso il Nord Stream 2, ma non vuole nessun embargo su gas e petrolio russo.

Non ha soldi per comprare le armi che Zelensky chiede, e al massimo gli manderà qualche Leopard arrugginito.

 

La Germania di Angela Merkel (Frank-Walter Steinmeier suo ministro) si è opposta all'ingresso dell'Ucraina nella NATO nel 2008 e ha fatto di tutto per evitare vere sanzioni dopo l'invasione della Crimea nel 2014.


Dopo il 24 febbraio, e ancor più dopo la scoperta dei crimini di Bucha, la Germania ha avviato una profonda autocritica sulle scelte e sulle non scelte nei confronti di Putin.

 

"Non avevamo capito che fosse così despota e crudele" è la frase ricorrente dei politici tedeschi, "eravamo troppo impegnati a fare affari con i russi".

 

Il Presidente Frank-Walter Steinmeier si era astenuto dalle autocritiche, forte delle tante onorificenze e grandi croci d'onore acquisite acquisite per i suoi meriti speciali.

 

A Zelensky invece interessano solo carri armati e missili, per difendersi da Putin e dagli amici di Putin. Non ha Grandi Croci da offrire a Steinmeier, perché le ha tutte impegnate per seppellire i suoi concittadini massacrati da Putin.

i.fan. twitter: menoopiu


keywords: Frank-Walter Steinmeier, Invasione Ucraina, Zelensky, Germania, Europa, Putin, Guerra Russia-Ucraina, sanzioni,

Date Created: 14/04/2022 09:52:51


Post recenti

next


La Moskva affondata, simbolo della guerra di Putin in Ucraina

La Moskva affondata, simbolo della guerra di Putin in Ucraina

La nave ammiraglia Moskva, comandata dall'inetto Igor Osipov messo da Putin a capo della flotta del mar Nero, è il simbolo di un apparato di regime feroce corrotto e incapace. La resistenza ucraina, con le armi di Biden, ha reso evidente l'azzardo di Putin.

15/04/2022 - Leggi

previous


Guerra Russia Ucraina, Come e Quando Finirà, Chi Vincerà

Guerra Russia Ucraina, Come e Quando Finirà, Chi Vincerà

Putin prepara l'attacco al Donbass, Zelensky chiude il teatrino dei finti negoziati. La Battaglia del Donbass sarà decisiva per le sorti della guerra e dei negoziati, ma non finirà prima del 9 maggio, come sperano i macellai russi. Vitol Group non comprerà più petrolio dalla Russia

13/04/2022 - Leggi


---------------- altri post recenti ----------------