IN INDIA COVID-19 SI CURA CON IL BASILICO | Blog menoopiu'

IN INDIA COVID-19 SI CURA CON IL BASILICO


Se Donald Trump sponsorizza idrossiclorochina per curare i malati covid-19, il guru indiano Ramdev afferma che un prodotto ayurvedico a base di erbe, tra cui il basilico sacro, guarisce il 100% dei casi

i.fan. - 23/6/2020

/media/02ujva1q/india-caa3.jpg

Non e' un potenziatore del sistema immunitario ma una cura, dichiara lo yoga-guru "Baba" Ramdev, ricco proprietario della Patanjiali, mentre presenta quella che lui chiama " la prima medicina ayurvedica contro il coronavirus", e la comunita' scientifica di tutto il mondo sta lottando contro il tempo per trovare una cura per la pandemia di Covid-19. La societa' Patanjali di Ramdev ha lanciato "Coronil e Swasari" e ha affermato che gli studi clinici su pazienti affetti da covid-19 hanno mostrato risultati favorevoli al 100%. "L'intero paese e il mondo stavano aspettando medicine o vaccini per il coronavirus. Siamo orgogliosi di annunciare la prima medicina ayurvedica, clinicamente controllata e preparata dagli sforzi congiunti del Centro di ricerca di Patanjali e del NIMS �, ha dichiarato Ramdev in una conferenza stampa, aggiungendo che la cura-pozione-magica ha mostrato un "tasso di recupero del 100% entro 3-7 giorni". Il kit anti-coronavirus sara' reso disponibile ad un prezzo di 545 rupie (circa 6 euro, poco meno della paga giornaliera di un lavoratore edile), dura 30 giorni e sembrerebbe disporre delle autorizzazioni necessarie da parte delle autorita' sanitarie . Non ci sono dubbi che il prodotto miracoloso venduto dal guru-affarista indiano sia poco piu' di una tisana a base di Ashwagandha, Giloy e Tulsi (quest'ultimo e' il basilico sacro diffuso in tutta l'India) ma se si confronta con la idrossiclorochina propagandata e spacciata da Donald Trump ha il pregio di non avere effetti collaterali gravi. L'annuncio della miracolosa pozione magica a base di basilico arriva nei giorni in cui l'India registra un forte aumento di casi di contagio e di morti, soprattutto a causa del focolaio della capitale Delhi. Con 440.215 casi positivi, una media di incremento di 15.000 al giorno e 14.000 morti dichiarati, quelli reali non li conosce nessuno, il coronavirus in India e' solo all'inizio della strage, tenendo conto che il governo centrale ha posto fine al lockdown proprio nel pieno dell'epidemia. Per pura coincidenza il guru-affarista "Baba" Ramdev e' molto amico del Primo Ministro conservatore e razzista Narendra Modi.

i.fan.



Post recenti

next

DOPO COVID-19 LA CINA CONTINUA A MANGIARE I CANI

DOPO COVID-19 LA CINA CONTINUA A MANGIARE I CANI

Si sperava che quest'anno, dopo l'epidemia di COVID-19, il regime cinese avrebbe colto l'occasione per abolire il "Festival di Yulin" e proibire il consumo di carne di cane, ma cosi' non e' stato.

Leggi

previous

ALEX ZANARDI, IL NOSTRO DESIDERIO DI VIVERE

ALEX ZANARDI, IL NOSTRO DESIDERIO DI VIVERE

Dopo un altro incidente che lo tiene appeso al filo tra la vita e la morte, tutto il mondo sostiene Alex Zanardi, un mito che incarna il desiderio di vivere dell'umanita'.

Leggi

-->