Per Trump l'America non è su questa Terra

Le conseguenze della decisione di Trump di ripudiare COP21, gli accordi di Parigi sul clima per ridurre il surriscaldamento della Terra, sono politiche, anzi geopolitiche perche' è un argomento dai confini pratici poco chiari - attinenti molto alla sfera del global business - anche se con riflessi simbolici elevati. [Prosegue]

Il fuoco del Canada manda in fumo COP21

Non più di due gradi entro il 2050, il proclama di Parigi  al termine del megashow di COP21.   Siamo solo nella primavera del 2016 e le foreste dell'Alberta in Canada bruciano: 100 chilometri quadrati nella zona delle sabbie bituminose, l'oro nero del Canada, attorno a Fort McMurray, soprannominata McMoney, perchè città simbolo di ricchezza e benessere ricavati dal... [Prosegue]

Cambiamenti climatici, la Terra si vendica

 Siccità, inondazioni, aria irrespirabile, alterazione irreversibile di ecosistemi. Troppo tardi, troppo poco A poche settimane dal vertice mondiale COP21 di Parigi sui cambiamenti climatici, si scatenano in simultanea gli effetti del disastro ambientale. Brucia la California e l'Australia, sott'acqua il Sud America e la Gran Bretagna, siccità dall'India settentrional... [Prosegue]

COP21 arrivederci al 2050

Storico accordo, svolta epocale, inizio del cambiamento, il futuro è più verde, la fine del disastro.   I commenti dei partecipanti a COP21 di Parigi, bagnati dalle lacrime di Fabius con un occhio al secondo turno delle elezioni regionali in Francia, sono improntati all'esaltazione.  Se poi si va a leggere il testo di accordo finale l'esaltazione si tramuta in scetticism... [Prosegue]

i siti web di COP21 a Parigi classificati insicuri

Se fate una ricerca Google sui siti che trattano l'argomento COP21 la conferenza mondiale sui cambiamenti climatici che si apre a Parigi il 30 novembre, due dei primi tre risultati sono classificati INSICURI dal Norton Internet Security. Sono davvero insicuri ? o semplicemente nessuno ha informato Norton che i siti ufficiali su COP21 sono tenuti sotto osservazione per monitorare attacch... [Prosegue]