BAT WOMAN SHI ZHENGLI E L'ORIGINE DEL CORONAVIRUS

BAT WOMAN SHI ZHENGLI E L'ORIGINE DEL CORONAVIRUS


Ecco il testo originale dell'intervista di Shi Zhengli soprannominata Bat Woman del dicembre 2017 in cui si parlava dei "cacciatori di pipistrelli" nelle grotte dello Yunnan, con le foto in cui i ricercatori prelevano feci per studiare i virus nel Wuhan Institute of Virology. La pagina è stata rimossa dal sito ma "menoopiù" ne ha una copia.

i.fan. - 27/05/2021

/media/xjxjwrlz/intervista-shi-zhengli-1.jpg

I cinesi continuano a smentire e mentire sull'ipotesi che il coronovirus all'origine della pandemia di Covid-19 provenga dal laboratorio di Wuhan, anche dopo le rivelazioni del WSJ di fonte USA in merito a 3 ricercatori del Wuhan Virology Institute che si sarebbero ammalati di polmonite nell'autunno 2019 mentre studiavano i ceppi di virus custoditi nel laboratorio.


da Global Times del 26 maggio 2021:


È stato ipotizzato che persone infettate dai pipistrelli nello Yunnan abbiano portato il contagio a Wuhan. «Nessun abitante di quella zona ha avuto il Covid-19. Così, la teoria secondo cui il paziente zero viveva vicino alla zona mineraria di Tongguan nello Yunnan e poi ha viaggiato fino a Wuhan è falsa», ha concluso la scienziata Shi Zhengli soprannominata Bat Woman.


Ma Bat Woman Shi Zhengli smentisce se stessa e quanto affermava in un'intervista del dicembre 2017.

Nell'intervista si parlava degli studi sui coronavirus tipo SARS e dei "cacciatori di pipistrelli" nelle grotte dello Yunnan, con le foto in cui i ricercatori prelevano feci per studiare i virus nel Wuhan Institute of Virology.

L'affermazione degli scienziati cinesi che cercano di confutare "la teoria secondo cui il paziente zero viveva vicino alla zona mineraria di Tongguan nello Yunnan e poi ha viaggiato fino a Wuhan" è falsa, perchè la Bat Woman Shi Zhengli e il suo team - tra cui Peng Zhou - si dichiaravano assidui frequentatori di quelle grotte, da cui poi tornavano a Wuhan con il carico di virus prelevati per essere studiati.

La pagina http://www.whiov.cas.cn/xwdt_105286/kydt/201712/t20171211_4910754.html

è stata rimossa dal sito del Wuhan Institute of Virology ma "menoopiù" ne ha una copia.

Di seguito gli screenshot dell'intervista in originale di Shi Zhengli.


Coronavirus, Intervista a Shi Zhengli Bat Woman con Foto che Accusano il Wuhan Lab


Cacciatori di Pipistrelli con Virus

i.fan.


keywords: Shi Zhengli, Bat Woman, Wuhan Institute of Virology, Coronavirus, COVID-19, WHO, pipistrelli

Post recenti

next

CHI HA UCCISO 215 PICCOLI NATIVI INDIANI IN CANADA?

CHI HA UCCISO 215 PICCOLI NATIVI INDIANI IN CANADA?

  • L'orribile scoperta in un "collegio" cattolico in Canada: i resti di centinaia di bambini indiani strappati alle famiglie e deportati per essere convertiti, morti per maltrattamenti e abusi sessuali.
  • La Chiesa cattolica "braccio armato" nella deportazione dei bambini nativi e colonizzazione dei territori indiani..

30/05/2021 - Leggi

previous

FUNIVIA MOTTARONE, TRAGEDIA CON "RISCHIO CALCOLATO"

FUNIVIA MOTTARONE, TRAGEDIA CON "RISCHIO CALCOLATO"

Svolta clamorosa nelle indagini per la tragedia della funivia del Mottarone in cui hanno perso la vita 14 persone. La Procura ha disposto tre arresti. La tragedia del Mottarone non è stata una tragica fatalità. Il gestore Nerini e i tecnici Perocchio e Tadini avevano disattivato i freni d'emergenza, che bloccavano la funivia per i tanti guasti. Anzichè ripararli li hanno ignorati per consentire la riapertura rapida dei trasporti e del business. Pensavano che fosse un "rischio calcolato". 14 morti, e il bambino Eitan che lotta per sopravvivere, stanno a dimostrare che quei "calcoli" erano sbagliati e criminali

26/05/2021 - Leggi